A Berlino, BlockShow segna un nuovo record di affluenza

La conferenza BlockShow Europe 2018 si è conclusa ieri, 29 maggio, dopo due giorni ricchi di stand e di interventi, tra cui quelli del fondatore di Wikipedia Jimmy Wales e del co-fondatore del BTCC Bobby Lee.

Riguardo la conferenza, Bobby Lee ha dichiarato a Cointelegraph: "Penso che le conferenze siano un mezzo importante per educare le persone e aiutarle a conoscere le criptovalute e le blockchain."

Sarah Jordi, Marc P. Bernegger, and Olga Feldmeier at BlockShow Europe

Sarah Jordi, Marc P. Bernegger, e Olga Feldmeier durante la conferenza BlockShow Europe

Quest'anno BlockShow Europe è stata cinque volte più grande della scorsa edizione tenuta a Monaco, e due volte più grande di BlockShow Asia. Hanno partecipato 3.000 persone, 93 compagnie hanno arricchito l'evento con le loro esposizioni, e oltre 90 aziende hanno fatto da sponsor.

In concomitanza all'evento, BlockShow Europe ha organizzato incontri a Parigi, Roma e Zurigo, dove si è svolta la votazione per la migliore startup per il concorso BlockShow Oscar. Al network di distribuzione di asset Shelf.network è andato il premio da 50.000 euro, assegnato da una giuria composta da cinque esperti dell'industria.

 

Durante la conferenza, BlockShow Europe ha anche pubblicato uno studio che illustra i migliori paesi europei nei quali avviare una società blockchain. La ricerca ha esaminato le regolamentazioni riguardanti Initial Coin Offering (ICO) e criptovalute e i relativi framework fiscali. La Svizzera ha conquistato il primo posto, con Gibilterra e Malta al secondo e terzo posto.

Sono inoltre stati resi noti i risultati del sondaggio dell'app di BlockShow, in cui gli utenti potevano votare le migliori donne e le migliori attività del settore europeo delle blockchain. La Dtt.ssa Quy Vo-Reinhard, Chief Data Officer e co-fondatrice della HIT Foundation è stata selezionata da 2000 elettori come la donna più influente dell'industria, e la società Bitfury si è invece aggiudicata il titolo di azienda più rivoluzionaria.

Benny Giang, co-fondatore di CryptoKitties, ha dichiarato di essere "completamente sorpreso dalla diversità dei partecipanti all'evento", affermando:

"È la prima volta che vengo in Europa ed essere esposto a così tanti grandi progetti mi ha aperto gli occhi. Ci aiuterà certamente a costruire la nostra futura tabella di marcia in Europa."

Durante la conferenza, Jimmy Wales ha parlato del suo progetto WikiTribune, progettato per supportare il giornalismo responsabile, toccando anche il tema delle criptovalute, che secondo lui si trovano "sicuramente" in una bolla.

Il prossimo appuntamento con BlockShow sarà ad agosto a Las Vegas, Stati Uniti.