Ministero dell'informatica cinese: la tecnologia blockchain deve essere sviluppata su scala industriale

Come riportato il 16 luglio in un post sul sito ufficiale, il vice direttore del Ministero dell'Industria e dell'Informatica cinese (MIIT) ha esortato il paese ad "unire" le forze per promuovere la tecnologia blockchain come tecnologia "base" della nuova economia digitale.

Durante il convegno National Expert Forum on Manufacturing Powerful Countries, il vice direttore del ministero Xin Guobin ha affermato che il "ruolo importante" della tecnologia blockchain dovrebbe essere "afferrato da una prospettiva strategica":

"La tecnologia blockchain può sopperire alle carenze del sistema di credito tradizionale e prevenire la manomissione e la contraffazione delle informazioni. Avrà un impatto importante in molti settori, come finanza, e-commerce, assistenza medica intelligente, sicurezza sociale, internet delle cose ed energia."

Guobin ha dichiarato che il paese deve sviluppare la tecnologia blockchain su scala "industriale" per accelerarne l'adozione in tutte le aree dell'economia e della società.

Inoltre, ritiene necessaria una pianificazione globale per la creazione di un ambiente istituzionale e normativo positivo al fine di raggiungere "l'obiettivo principale" di assicurare una "svolta" negli impieghi della tecnologia blockchain su scala industriale.

A tal fine, ha sottolineato la necessità di attenuare i vincoli istituzionali e "ottimizzare" un ambiente favorevole al settore blockchain.

La posizione del governo cinese sulle criptovalute decentralizzate rimane dura, causando un notevole impatto negativo sul trading nazionale di valute virtuali. Tuttavia, come ha illustrato un'approfondita analisi di Cointelegraph, negli ultimi mesi il settore delle blockchain in Cina è in crescita, stimolato dall'approvazione dei vertici della classe politica.

Questa primavera, il presidente cinese Xi Jinping ha elogiato apertamente la tecnologia blockchain, descrivendola come un esempio di una "nuova generazione" di tecnologie che "stanno ricostruendo la mappa dell'innovazione globale e rimodellando la struttura economica globale".

Di recente, la banca centrale cinese ha depositato un nuovo brevetto per un wallet digitale, lo stesso mese in cui ha rivelato il suo nuovo sistema blockchain progettato per tokenizzare gli assegni cartacei.