Coincheck lancia un trading desk OTC di Bitcoin, progettato per grossi investitori istituzionali

L'exchange giapponese di criptovalute Coincheck ha lanciato un trading desk over-the-counter (OTC) di Bitcoin (BTC), progettato per grossi investitori istituzionali. La nuova piattaforma consentirà il trading diretto di enormi volumi di Bitcoin: la cifra più bassa sarà infatti 50 BTC, equivalenti a circa 207.000$.

L'apertura sarà limitata ai giorni feriali, dalle 10:00 alle 15:00, e non sarà possibile accedere al servizio utilizzando la classica applicazione per cellulare o il trading tramite API. Con questa iniziativa, l'azienda spera di offrire alle grandi istituzioni una maniera semplice e veloce di acquistare e vendere enormi quantità di criptovalute. All'interno dell'annuncio viene inoltre svelato che il supporto per trading OTC potrebbe essere in futuro esteso anche ad altre monete digitali.

A novembre dello scorso anno, anche il popolare exchange statunitense Coinbase ha lanciato un servizio per il trading OTC, divenendo ufficialmente un broker dealer approvato dalla Securities and Exchange Commission (SEC).

Coincheck, che a gennaio dello scorso anno subì un terribile attacco hacker che portò al furto di 532 milioni di dollari in criptovaluta, è stata nei mesi successivi all'incidente acquisita dal broker giapponese Monex Group, che ha totalmente modificato il lato gestionale dell'azienda.

Sotto la guida di Monex, Coincheck ha infatti implementato una serie di misure per migliorare il livello di protezione dei sistemi di trading, rimborsando tutti i clienti danneggiati in seguito all'incidente. A novembre Coincheck ha annunciato la nuova apertura, unendosi alla Japan Network Security Association nel tentativo di ripristinare la propria immagine.