CoinMarketCap rimuove tacitamente Bitcoin.com dalla propria pagina dedicata al BTC

CoinMarketCap (CMC), popolare servizio per il monitoraggio dei prezzi, ha recentemente rimosso il sito Bitcoin.com dalla propria pagina dedicata al Bitcoin (BTC). CMC non ha rilasciato alcun annuncio al riguardo, ma è probabile che tale scelta sia stata presa in seguito alle recenti accuse che Bitcoin.com spingesse con l'inganno i visitatori ad acquistare Bitcoin Cash (BCH) al posto di Bitcoin.

Stando ad dati raccolti dall'Internet Archive Wayback Machine, pare che il collegamento a Bitcoin.com su CMC sia stato rimosso tra il 2 ed il 3 maggio.

Pic

Al momento, sulla pagina di CMC dedicata al Bitcoin, l'unico collegamento esterno rimanda a Bitcoin.org.

Pic2

Bitcoin.com, portafoglio di criptovalute e servizio mediatico, è stato fondato dal celebre investitore e zelante promotore di BCH Roger Ver. In seguito alla hard fork della blockchain di Bitcoin, che ad agosto dello scorso anno ha dato vita a Bitcoin Cash, Bitcoin.com ha lanciato un portafoglio per monete digitali che crea automaticamente un conto sia per BTC che per BCH. Bitcoin Cash appare tuttavia come opzione predefinita e raccomandata.

Al momento della stesura di questo articolo, il BCH è ancora la criptovaluta predefinita di Bitcoin.com. Il BTC rimane la seconda opzione, confusamente definito "Bitcoin Core".

Pic3

In data 27 aprile, un gruppo di utenti sostenitori del BTC ha organizzato una raccolta fondi, per supportare una causa legale contro Bitcoin.com: pare infatti che il portale spingesse con l'inganno gli utenti ad acquistare BCH al posto di BTC. Pochi giorni dopo tale notizia, il promotore del movimento ha tuttavia annunciato di non essere riuscito a raccogliere abbastanza fondi per finanziare il progetto, e che il denaro sarebbe pertanto stato restituito ai legittimi proprietari.

Poche ore fa anche Michael Novogratz, ex direttore di Wall Street, ha espresso la propria opinione riguardo alla battaglia tra BTC e BCH per il brand "Bitcoin". In un messaggio su Twitter, l'uomo ha dichiarato che il BTC è il vero Bitcoin:

"Adesso basta. [BTC] è una riserva di valore. È oro digitale. La sua capitalizzazione di mercato schiaccia quella di Bitcoin Cash""

Nel frattempo il CEO di Bitcoin.com continua a promuovere il BCH, definendolo una "valuta migliore" ed una "migliore riserva di valore" rispetto all'originale Bitcoin.