Secondo il fondatore di Cardano, potrebbero volerci 10 anni prima che le criptovalute tornino ai massimi del 2017

Secondo Charles Hoskinson, fondatore di Cardano (ADA), potrebbero essere necessari oltre dieci anni prima che i mercati delle criptovalute raggiungano nuovamente i massimi del 2017, ma "a quel punto l'ecosistema sarà totalmente diverso".

In particolare Hoskinson ha comparato l'improvvisa crescita delle criptovalute alle prestazioni di Amazon durante la bolla del dot-com: l'imprenditore ha infatti sottolineato che ci sono voluti quasi 12 anni prima che il colosso della rete recuperasse completamente il valore perduto dopo lo scoppio della bolla. E nel 2012 Amazon era inoltre divenuta "una compagnia molto più matura, molto più realistica."

Anche il percorso del settore delle monete digitali potrebbe essere simile:

"Potrebbero volerci 11 anni prima che l'industria delle criptovalute ritorni ai valori del 2017, ma a quel punto l'ecosistema sarà totalmente differente. Ci saranno prodotti per consumatori semplici da utilizzare, con milioni o persino miliardi di utenti."

Un altro aspetto fondamentale di questa evoluzione sarà l'avvento degli investitori istituzionali, ha spiegato Hoskinson. Wall Street è costantemente alla ricerca di nuove opportunità d'investimento: per incrementare il livello d'adozione, gli sviluppatori dell'industria dovranno presentare una tabella di marcia ragionevole.

"Le istituzioni sono parecchio esigenti. Sono investitori intelligenti, e richiedono un ecosistema con strategie e sofisticati strumenti di trading. [...] Hanno bisogno di derivati, opzioni, short sell: se i nostri mercati riuscissero ad ottenere queste cose, in men che non si dica la volatilità scomparirebbe."

Da un anno a questa parte, l'adozione istituzionale è un argomento parecchio discusso da esperti ed analisti. Ad ottobre Mike Novogratz, vecchio collaboratore di Goldman Sachs e fondatore di Galaxy Digital, aveva previsto che entro il secondo trimestre del 2019 l'ingresso delle istituzioni avrebbe spinto il valore del Bitcoin verso nuovi massimi.

Ciononostante, un sondaggio recentemente commissionato dal Global Blockchain Business Council svela che attualmente il 63% dei dirigenti d'azienda non comprende il funzionamento della blockchain, ed una percentuale ancora maggiore non è particolarmente interessata a questa tecnologia.