Mercato delle criptovalute cresce lievemente, alcuni altcoin in rosso

Il mercato della criptovaluta continua a seguire un leggero trend rialzista, con la metà delle prime dieci monete per capitalizzazione di mercato che chiudono in positivo la giornata di martedì 27 febbraio.

Total Capitalization

Bitcoin (BTC) ha rallentato la sua avanzata, ma è comunque riuscito a guadagnare il 3,79% rispetto alle ultime 24 ore, con un cambio attuale di 10.812,50$.

Tra i coin della top ten, è IOTA a vedere i guadagni più alti, e con un rialzo dell'8,21% rispetto a ieri si trova al momento a quota 2,04$.

IOTA Charts

Giornata positiva anche per altri altcoin. NEO è in rialzo del 7,24%, con una quotazione di 144,98$, mentre Ethereum è cresciuto dell'1,51% durante le ultime 24 ore.

Male invece Ripple (XRP), Litecoin (LTC), and Cardano (ADA), che perdono rispettivamente 0,24 , 2,15 e 1,11 punti percentuale.

Il market cap totale resta sopra quota 460 miliardi di dollari, dopo aver toccato i 420 miliardi nella giornata di ieri.

La media delle spese di transazione del Bitcoin è la più bassa registrata negli ultimi cinque mesi, circa 2,4$ per ogni transazione, ed ha probabilmente contribuito alla crescita della criptovaluta rilevata durante gli ultimi giorni.

Nella giornata di ieri, 26 febbraio, come riportato da Cointelegraph, è avvenuta la release della versione 0.16.0 del client Bitcoin Core, che adesso supporta a pieno il protocollo Segregated Witness (SegWit), pensato per ridurre le spese di transazione e i tempi di conferma della rete Bitcoin.