Mercati delle criptovalute in verde, Bitcoin di nuovo sopra i 7.500$

Venerdì, 27 novembre — i mercati delle criptovalute continuano a migliorare, con Bitcoin (BTC) che mostra segni di recupero tornando sopra la soglia dei 7.500$.

Grafico fornito da Coin360

Bitcoin ha cominciato la giornata odierna a quota 7.190$ e ha toccato un minimo di 6.900$, per poi raggiungere la quotazione attuale. Dopo 24 ore piuttosto volatili, BTC segna un convincente +5%.

Movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

Il prossimo target di Bitcoin potrebbe essere quota 8.100$

Secondo il collaboratore di Cointelegraph Horus Hughes, Bitcoin potrebbe arrivare a quota 7.800$, o addirittura a 8.100$, prima di incontrare una resistenza degna di nota.

Hughes ha aggiunto che sembra improbabile che il prezzo di Bitcoin scenda di nuovo in zona 5.000$, ma è sempre giusto considerare sia le prospettive rialziste che quelle ribassiste. "Il fatto che i rialzisti riescano a mantenere i prezzi tra i 7.300$ e i 6.700$ riduce le probabilità di un calo a 5.500$", ha scritto.

Come riportato qualche giorno fa, il trader Peter Brandt crede invece che BTC potrebbe spendere interi mesi a quota 5.500$ prima di recuperare.

Intanto, Ether (ETH) continua ad essere in sincro con BTC. Nella giornata di oggi, l'altcoin è rimbalzata dal minimo giornaliero di 143$, per poi raggiungere l'attuale quotazione di circa 154$ per moneta, registrando un guadagno del 3,3%.

Secondo il collaboratore di Cointelegraph Rakesh Upadhyay, se i rialzisti dovessero riuscire a spingere il prezzo di Ether sopra i 151,83$, la moneta potrebbe raggiungere quota 173$.

Movimenti settimanali di Ether. Fonte: Coin360

Anche XRP, terza criptovaluta per capitalizzazione di mercato, segue il trend di oggi, con un valore di 0,225$ e una crescita del 2%. Vista la recente performance non proprio entusiasmante della moneta, un trader ha previsto che potrebbe arrivare a valere zero entro febbraio 2020.

Movimenti settimanali di XRP. Fonte: Coin360

Monete della top 20 ancora in verde

La maggior parte delle monete della top 20 continua a mostrare segni di recupero: Monero (XMR) guadagna l'8%, seguita da Cardano (ADA) e Tron (TRX), in rialzo del 6,7% e 5%.

Chainlink (LINK) è l'unica criptovaluta in rosso del gruppo, con un calo del 2%.

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 204,7 miliardi di dollari, occupati per il 66,6% da Bitcoin.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH