Mercati delle criptovalute di nuovo in calo dopo la lieve ripresa di ieri

Giovedì 29 novembre: dopo la leggera crescita di ieri, i mercati delle criptovalute sono di nuovo incalo. Solo alcune delle prime venti monete hanno registrato lievi guadagni.

Market visualization by Coin360Grafico fornito da Coin360

Nella giornata di oggi, il Bitcoin (BTC) si aggirato tra i 4.125$ e i 4.457$. Al momento della stesura di questo articolo, la criptovaluta più famosa al mondo si trova a quota 4.221$, circa il 2,5% in meno rispetto a ieri.

Sul grafico settimanale, il BTC è in calo del 5% circa, mentre su quello mensile è in ribasso di oltre il 30%.

Bitcoin 24-hour price chart. Source: CoinMarketCap

Grafico giornaliero del Bitcoin. Fonte: CoinMarketCap

Ripple (XRP), seconda criptovaluta in termini di capitalizzazione del mercato, perde il 5% rispetto alla quotazione di ieri, finendo a 0,376$.

Anche il suo grafico settimanale è in rosso: -13%, con un massimo di 0,435$ e un minimo di 0,327$.

Ripple 7-day price chart. Source: CoinMarketCap

Grafico settimanale di Ripple. Fonte: CoinMarketCap

Perdite anche per Ethereum (ETH), in ribasso del 5% rispetto a ieri con un valore di 117,99$. L'altcoin ha registrato un minimo settimanale di 101,77$ e un massimo di 131$. Sul grafico mensile, è in calo di oltre il 9%.

Ethereum weekly price chart. Source: CoinMarketCap

Grafico settimanale di Ethereum. Fonte: CoinMarketCap

Delle prime 20 monete per capitalizzazione di mercato, le uniche in positivo sono TRON e Zcash: la prima ha guadagnato l'1,8%, finendo a quota 0,015$, mentre la seconda è in rialzo del 5,35%, con una quotazione di 86$. Oggi, 29 novembre, il famoso exchange statunitense Coinbase ha annunciato il supporto a Zcash sulla piattaforma Coinbase Pro.

Molto deboli le performance di EOS e Bitcoin Cash (BCH). EOS ha perso l'11% rispetto alla giornata di ieri, e al momento della stesura di questo articolo è scambiata a 2,96$. L'altcoin non è riuscita a mantenere il titolo di quarta criptovaluta per capitalizzazione di mercato dopo aver spodestato BCH il 22 novembre.

BCH è in calo dell'8%, con una quotazione di 179,74$. Oggi la moneta ha toccato un picco di 198$ e un minimo di 179,05$.

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 136,8 mld di dollari, circa 21 mld in più rispetto al minimo settimanale di 115 mld registrato il 25 novembre.