Improvviso crollo dei mercati, Bitcoin torna a 11.400$

I mercati delle criptovalute hanno registrato una notevole contrazione, dopo il superamento nel corso della giornata di ieri del muro dei 13.000$ da parte di Bitcoin.

Grafico di mercato

Grafico fornito da Coin360

Al momento della stesura di questo articolo Bitcoin (BTC) viene scambiato per circa 11.465$, in rosso di quasi il 12% rispetto a ieri. Negativi anche i movimenti settimanali, anche se di un lieve 1,4%.

Grafico BTC

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

Il valore di Ethereum (ETH), la seconda criptovaluta più importante per capitalizzazione di mercato, è tornato a circa 271$, in seguito ad una contrazione giornaliera del 12,3%. Fortemente negativo il grafico settimanale, di quasi l'8%.

Grafico ETH

Grafico dei movimenti settimanali di Ethereum. Fonte: Coin360

In calo anche Ripple (XRP), scambiato per 0,334$ in seguito ad un considerevole ribasso giornaliero, superiore al 15%. Non sono migliori i movimenti settimanali, in rosso del 16,6%.

Grafico XRP

Grafico dei movimenti settimanali di Ripple. Fonte: Coin360

Notevoli ribassi, molto spesso a doppia cifra, anche per il resto del mercato. Litecoin (LTC), Bitcoin Cash (BCH) e EOS hanno registrato ingenti contrazioni giornaliere, pari rispettivamente al 14,4%, 18,1% e 21,2%.

Leggermente migliori le prestazioni di Binance Coin (BNB), il cui valore si è ridotto di "appena" il 6,6%.

Attualmente la capitalizzazione complessiva di tutte le criptovalute oscilla attorno ai 315 miliardi di dollari, in notevole ribasso rispetto al massimo di 357 miliardi raggiunto questa settimana.

RIMANI COSTANTEMENTE AGGIORNATO SUGLI ULTIMISSIMI MOVIMENTI DEI MERCATI GRAZIE AGLI INDICI DI COINTELEGRAPH