La Danimarca si unisce ufficialmente alla European Blockchain Partnership

Stando a quanto riportato in data 4 giugno dal portale d'informazione Finans Watch, la Danimarca si è unita agli altri ventidue paesi della European Blockchain Partnership, un'iniziativa che mira a promuovere la collaborazione in campo blockchain tra i vari paesi dell'Unione.

Il progetto è nato ufficialmente il 10 aprile di quest'anno, durante la conferenza Digital Day 2018 organizzata dalla Commissione Europea (CE). Il comunicato stampa ha descritto questa associazione come un "veicolo di collaborazione tra gli stati membri, per lo scambio di esperienze e competenze in campo tecnico e normativo".

Brian Mikkelsen, Ministro degli Affari Economici e Finanziari, ha dichiarato che la Danimarca sarà "il primo paese al mondo ad utilizzare la tecnologia blockchain per catalogare i movimenti delle imbarcazioni nei registri navali". Ha poi aggiunto:

"La blockchain supera i confini, una collaborazione congiunta a livello europeo è cruciale per assicurare il futuro di standard e soluzioni. Sono lieto di aver firmato questa dichiarazione".

A febbraio di quest'anno la CE ha lanciato il Blockchain Observatory and Forum, definito dal Commissario Europeo per l'Agenda Digitale come "uno degli archivi più completi [...] sulla blockchain".

Ieri Maqta Gateway LLC, filiale di Abu Dhabi Ports, ha annunciato una soluzione blockchain per che mira ad incrementare il livello d'efficienza dell'industria logistica e dei trasporti.