Digital Jersey firma un protocollo d'intesa con Binance, per sviluppare l'ecosistema blockchain sull'isola

Secondo quanto rivelato in un recente comunicato stampa, Digital Jersey ha firmato un protocollo d'intesa con l'exchange di criptovalute Binance. Le due compagnie mirano a sviluppare una base normativa e fondare un exchange di criptovalute sull'isola di Jersey, in prossimità della costa della Normandia.

Digital Jersey collaborerà con Binance per offrire un programma completo di formazione e altre iniziative, allo scopo di supportare la crescita dell'ecosistema blockchain sull'isola. Digital Jersey su occuperà inoltre di sostenere l'exchange durante l'istituzione di relazioni con le banche locali.

Tony Moretta, CEO di Digital Jersey, ha dichiarato:

"Possiamo offrire un sandbox permissivo, nel quale aziende innovative operanti nel settore delle criptovalute possano prosperare senza abbandonare gli elevati standard normativi della nostra giurisdizione. Siamo impazienti di lavorare con Binance, per sviluppare il loro exchange, offrire programmi di formazione sul settore blockchain e supportare la crescita di nuove start-up nella regione".

Con questa mossa Digital Jersey spera di creare 40 nuovi posti di lavoro. Binance investirà inoltre in numerose start-up con sede sull'isola attraverso la propria filiale Binance Labs.

Questo mese l'exchange ha anche annunciato di voler implementare il trading fiat-crypto sulla sua nuova piattaforma con sede a Malta. Un rappresentante dell'azienda ha infatti rivelato che probabilmente Binance Malta permetterà lo scambio della coppia EUR/BTC.

Ad aprile di quest'anno Binance ha firmato un protocollo d'intesa anche con il governo di Bermuda, che sancisce il finanziamento di programmi didattici per start-up operanti nel settore fintech.