Il numero di indirizzi univoci sulla rete Etehreum supera i 50 milioni, mentre quello di indirizzi attivi continua a scendere

La scorsa settimana il numero di wallet unici sulla rete Ethereum (ETH) ha superato le 50 milioni di unità: lo rivelano i dati raccolti dal block explorer Etherscan.Number of unique Ethereum addresses on Dec. 15, 2018

Numero di wallet unici sulla rete Ethereum. Fonte: Etherscan.io

Nella giornata di sabato, sulla rete Ethereum sono stati creati 168.506 nuovi wallet, a conferma della graduale crescita registrata quest'anno. Tuttavia, il record di wallet creati nel giro di 24 ore è stato segnato il 4 gennaio 2018, con ben 352.888 nuovi indirizzi.

Highest historical growth of unique Ethereum addresses on Jan. 4, 2018

Numero di wallet creati il 4 gennaio 2018. Fonte: Etherscan.io

Mentre il numero di indirizzi univoci indica il numero di wallet esistenti, il sito Coinmetrics tiene traccia del numero di indirizzi attivi, ossia che hanno effettuato o ricevuto transazioni in una determinata giornata.

Secondo i dati di BitInfoCharts, il numero di indirizzi attivi nel 2018 è in costante diminuzione. Dal record di 1,1 milioni del 4 gennaio ai 328.400 indirizzi attivi del 16 dicembre si ha infatti un calo di quasi il 70%.

Number of active Ethereum addresses in 2018

Numero di indirizzi Ethereum attivi nel 2018. Fonte: BitInfoCharts

Per quanto riguarda il Bitcoin (BTC), invece, secondo Blockchain.com il numero di indirizzi univoci è passato dal milione del 3 gennaio 2018 ai 364.387 del 15 dicembre. Il numero di indirizzi BTC attivi registrato nella giornata di ieri, 16 dicembre, è pari a 461.000. Il numero più alto di indirizzi Bitcoin attivi è stato segnato il 14 dicembre 2017, con oltre 1.13 milioni di wallet attivi, come mostra il grafico di BitInfoCharts.

Secondo un recente studio, nel 2018 il numero di utenti nel settore crypto è quasi raddoppiato rispetto all'anno precedente.