Facebook è alla ricerca di nuove figure professionali per il suo team blockchain

La sede principale di Facebook, ubicata in California, è alla ricerca di cinque nuove figure da aggiungere al reparto blockchain.

Gli annunci di lavoro sono stati pubblicati nella pagina LinkedIn dell'azienda. La società sarebbe alla ricerca di un growth product manager, un product manager, un data scientist, un ingegnere del software e un responsabile delle operazioni commerciali.

La descrizione degli annunci riporta inoltre le possibili aree in cui l'azienda potrebbe implementare la tecnologia:

"Il team blockchain è una startup all'interno di Facebook, che sta esplorando molte aree di interesse su tutti gli aspetti della tecnologia blockchain. Il nostro obiettivo finale è quello di aiutare miliardi di persone fornendo loro accesso a cose che ora non hanno - potrebbe trattarsi di assistenza sanitaria, servizi finanziari equi o nuovi modi per salvare o condividere informazioni."

Recentemente, la società ha anche aperto una posizione per un avvocato senior con esperienza in blockchain e pagamenti. La persona sarà responsabile della stesura e della negoziazione di un'ampia varietà di contratti relativi alle iniziative blockchain dell'azienda, oltre a fornire consulenza ai clienti sui vari rischi legali associati alla tecnologia.

Come riportato da Cointelegraph un'analisi dedicata, la posizione di Facebook sulle criptovalute ha subito una significativa metamorfosi nel corso del 2018. La società, che in passato ha rimosso gli annunci pubblicitari relativi alle criptovalute dalla sua piattaforma, avrebbe infatti intenzione di lanciare una stablecoin per gli utenti del servizio di messaggistica WhatsApp.

La formazione del team blockchain del gigante tecnologico è stata annunciata per la prima volta nel maggio del 2018. All'epoca, David Marcus, direttore dell'app di messaggistica Facebook Messenger, annunciò che il social media stava esplorando le possibili applicazioni delle tecnologie decentralizzate.