Il Bayern Monaco annuncia i propri token digitali

L'FC Bayern Monaco ha annunciato della merchandise basata su blockchain dedicata ai fan. Come riportato l'11 ottobre, il club collaborerà con Stryking Entertainment per produrre dei collectibles digitali dei suoi giocatori.

I collectibles saranno delle carte digitali dei giocatori, sia quelli attualmente nella rosa che quelli precedenti.

Stryking sta anche creando un fantacalcio per le carte, aggiungendo così un elemento ludico ai collezionabili. I fan possono costruire squadre virtuali e giocare uno contro l'altro, mentre i risultati dei match sranno decisi in base alla forma corrente dei giocatori e ai dati storici.

Si prevede inoltre che altri club si uniranno a Stryking come licensing partner.

Blockchain e mondo del calcio

Quella di vendere collectibles tokenizzati sta diventando una tendenza abbastanza popolare nei club calcistici europei.

Il mese scorso, l'Atletico Madrid ha annunciato il lancio del suo fan token. Il token da 2 euro permetterà ai fan di votare sulle prossime iniziative e di accedere a merchandise e giochi.

Intanto, anche la squadra di Premier League Manchester City ha annunciato dei collectibles tokenizzati dei propri giocatori, che potranno essere "allenati" dai fan tramite un app.

Sempre nel mese scorso, il Watford FC ha cominciato ad accettare pagamenti in Bitcoin (BTC) per la propria merchandise, e ha inserito il logo di Bitcoin sulle maniche delle proprie divise.