Parlamentare britannico si dimette da due incarichi a causa di un contratto "segreto" con un'ICO

Stando a quanto riportato nella giornata di ieri da FT Alphaville, un deputato del partito conservatore britannico si è dimesso da due incarichi relativi alle blockchain dopo che le indagini dei media hanno rivelato un presunto salario non dichiarato per il suo ruolo di consulente in una startup blockchain.

Grant Shapps, che nel 2015 diede le dimissioni dalla carica di presidente del partito in seguito ad uno scandalo di bullismo, si è dimesso dal ruolo di responsabile della governance del portale blockchain OpenBrix e dalla co-presidenza del gruppo parlamentare all-party dedicato alle tecnologie blockchain, che aveva istituito l'anno scorso insieme ad un altro parlamentare dei Tory.

Pare che FT Alphaville abbia scoperto che il parlamentare avesse ricevuto "centinaia di migliaia di sterline" in token digitali prima del lancio pubblico dell'Initial Coin Offering (ICO) di OpenBrix, società in cui secondo i registri parlamentari svolgeva invece un ruolo non retribuito.

Una conversazione di FT con il co-fondatore e CEO di OpenBrix Shahad Choudhury ha rivelato che Shapps era stato assunto sotto un contratto di consulenza, e aveva diritto ad una quantità di token "pressoché paragonabile" a quella dei cofondatori della startup: 8 milioni di BRIX. Poiché ogni token BRIX ha un valore di 0,001 Ethereum (ETH), al cambio attuale tale somma equivale a circa 3,2 mln di dollari.

Shahad Choudhury stesso è un impiegato statale a tempo pieno, presso l'agenzia di credito all'esportazione del Regno Unito, ed ha tenuto uno dei discorsi principali durante la riunione inaugurale del gruppo parlamentare fondato da Shapps.

L'inchiesta svolta da FT evidenzia un dubbioso "incrocio di affari e politica" nel parlamento del Regno Unito, osservando che il gruppo parlamentare aveva assunto un altro co-fondatore di OpenBrix come loro "consulente esperto" permanente.

Il consiglio di amministrazione di OpenBrix ha rivisto l'accordo di remunerazione per ridurre significativamente la quantità totale di token distribuiti. Secondo i nuovi termini, presentati poco prima delle dimissioni di Shapps, il parlamentare avrebbe comunque avuto diritto ad "almeno 482.353 token BRIX" (circa 222.000$).

Shapps is reportedly well known for his crypto and blockchain enthusiasm, revealing that he had been mining Ethereum in his garage during his “Building a Blockchain Britain” speech at a June 2018 conference.

Shapps è ben noto per il suo entusiasmo verso blockchain e criptovalute: a giugno, durante il suo discorso "Building a Blockchain Britain" tenuto durante una conferenza, ha rivelato di aver minato ethereum nel suo garage.

L'amministratore delegato di OpenBrix si è dichiarato confuso riguardo alle dimissioni del parlamentare, e ha ipotizzato che possano essere state causate dall'inchiesta di FT.

Qualche mese fa, Matt Hancock, altro parlamentare dei Tory, ha tenuto un discorso in cui ha parlato del "monumentale impatto" che la tecnologia blockchain potrebbe avere sul settore finanziario, sui servizi governativi e su leggi e normative.