Börse Stuttgart, la seconda borsa valori più importante della Germania, lancerà due ETN basati su criptovalute

Börse Stuttgart, la seconda borsa valori più importante della Germania, ha annunciato il lancio di due Exchange-Traded Note (ETN) basati su criptovalute.

Stando ad un comunicato stampa recentemente condiviso con la redazione di Cointelegraph, i due ETN in questione si baseranno sulle criptovalute Ripple (XRP) e Litecoin (LTC), e il trading potrà essere effettuato sia in euro (EUR) che in krona (SEK) svedesi.

I nuovi ETN di Börse Stuttgart consentiranno agli investitori di tracciare i futuri movimenti del prezzo di XRP e LTC attraverso delle Exchange-Traded Securities: si tratta della primissima iniziativa di questo genere in Germania, ha affermato Jürgen Dietrich, uno dei dirigenti della compagnia.

Analogamente ad altri prodotti simili, anche il trading degli ETN basati su criptovalute sarà disponibile dalle 8:00 alle 22:00 CET.

A gennaio, Börse Stuttgart Group ha annunciato il lancio di Bison, la propria applicazione per il trading di monete digitali. Al momento il software consente l'acquisto e la vendita di Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin e Ripple.

Nasdaq, il secondo mercato borsistico più importante al mondo, ha svelato di voler lanciare dei contratti future basati su Bitcoin entro la prima metà del 2019. La notizia era stata confermata da Joseph Christinat, vicepresidente del gruppo mediatico di Nasdaq, il quale aveva tuttavia sottolineato che il progetto non era ancora stato ufficialmente approvato dalla Commodity Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti. "Abbiamo riposto così tanti sforzi in questa iniziativa da rendere il processo d'approvazione puramente accademico", ha comunque precisato l'uomo. "Lo stiamo facendo, accadrà di certo".