JPMorgan crea il nuovo incarico di "Responsabile della Strategia per gli Asset di Criptovalute"

Secondo quanto riferito il 17 maggio da Business Insider, il famoso gruppo bancario statunitense JPMorgan Chase ha istituito il nuovo incarico di "Responsabile della Strategia per gli Asset di Criptovalute".

Il Londinese Oliver Harris, anni 29, assumerà il nuovo ruolo. Harris guiderà anche Quorum, il progetto blockchain interno di JPMorgan, che la società ha cominciato a sperimentare assieme alla Bank of Canada il mese scorso.

Secondo Business Insider, il compito di Harris sarà quello di identificare e guidare i nuovi progetti della banca relativi alle valute digitali, piuttosto che di scambiare attivamente criptovalute. In particolare si concentrerà sui servizi di custodia e su come implementare la tecnologia blockchain nei servizi di pagamento di JPMorgan.

Negli ultimi due anni, Harris ha guidato il programma InMore di JPMorgan, che identifica e collabora con le startup fintech che la banca ritiene promettenti.

Daniel Pinto, co-presidente di JPMorgan, ha spezzato una lancia a favore delle criptovalute durante un'intervista della CNBC, dichiarando che la "tokenizzazione" del sistema finanziario è "reale" e che "molte banche centrali la stanno valutando". Tuttavia, Pinto ha sottolineato che l'adozione delle criptovalute nella loro "forma attuale" non è ancora possibile.

In generale, il gigante degli investimenti bancari si è dimostrato piuttosto scettico sulle criptovalute. A febbraio, ha vietato ai propri clienti di acquistare valute digitali tramite carte di credito, ed ha inoltre aggiunto le criptovalute alla sezione "fattori di rischio" del report annuale del 2017 presentato alla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti.

L'anno scorso, il presidente e CEO di JPMorgan Jamie Dimon ha definito Bitcoin (BTC) una "frode", dichiarandosi pronto a licenziare qualsiasi dipendente che abbia utilizzato i conti della compagnia per scambiare BTC. Dimon ha cambiato idea a gennaio, ammettendo di essersi pentito delle sue parole e di aver adottato una posizione così dura nei confronti delle criptovalute.