Il trattato di pace tra le due Coree viene pubblicato sulla Blockchain di Ethereum

In data 27 aprile, uno sviluppatore sudcoreano ha deciso pubblicare i contenuti del trattato di pace tra Corea del Sud e del Nord sulla Blockchain di Ethereum.

Ryu Gi-hyeok ha creato due transazioni ETH, con versioni sia in inglese che coreano della Dichiarazione di Panmunjom, recentemente firmata dai leader delle due Coree Kim Jong-un e Moon Jae-in.

La natura immutabile e pubblica della Blockchain di Ethereum farà sì che entrambi i testi rimangano per sempre accessibili a tutti.

Tra i contenuti del significativo trattato di pace, troviamo la promessa che "Corea del Sud e del Nord faranno sforzi congiunti per alleviare l’acuta tensione militare ed eliminare praticamente il pericolo della guerra nella Penisola Coreana". Sono passati ben 65 anni dall'armistizio originale, firmato nel 1953, che ha portato alla suddivisione della penisola in due nazioni differenti. Un'altra sezione del trattato, presente ovviamente anche sulla rete di Ethereum, afferma:

“Durante quest’anno, che marca il 65mo anniversario dell’Armistizio, la Corea del Sud e del Nord hanno concordato di perseguire attivamente riunioni trilaterali, che coinvolgano le due Coree e gli Stati Uniti, o quadrilaterali, che coinvolgano le due Coree, gli Usa e la Cina, con l’obiettivo di dichiarare la fine della guerra e stabilire un permanente e solido regime di pace".

In passato la Blockchain è già stata utilizzata per aggirare censure politiche. Lo scorso mese, in Cina, uno studente ha infatti sfruttato la nuova tecnologia per pubblicare informazioni considerate "scomode" dalle autorità del paese.