La polizia cinese chiude gli uffici di Binance a Shanghai, crollano i mercati

Le autorità cinesi hanno chiuso gli uffici dell'exchange di criptovalute Binance a Shangai.

Secondo quanto riportato da The Block, nella struttura, chiusa dopo un raid della polizia cinese, lavoravano tra i 50 e i 100 dipendenti.

Al momento della stesura di questo articolo, Binance non ha risposto alle richieste di commenti di Cointelegraph.

Chiusura forse dovuta al giro di vite

L'avvenimento arriva dopo un ulteriore giro di vite sulle attività e le aziende relative al settore delle criptovalute da parte del governo cinese.

Di recente, le autorità finanziarie cinesi hanno emesso un avviso in cui invitano il pubblico a denunciare le imprese impegnate nel trading di asset virtuali presso la sede di Shanghai della People's Bank of China, la banca centrale del Paese.

Avviso emesso dalle autorità sulle attività relative al settore crypto. Fonte: Chain News

Tuttavia, Binance ha fatto sapere a Cointelegraph che la compagnia non aveva ricevuto alcun avviso di questo tipo. Anche Huobi, fondata a Pechino, ha dichiarato a Cointelegraph di essere a conoscenza dell'avviso, ma di non averlo mai ricevuto.

Uffici: concetto obsoleto?

Binance ha aperto degli uffici a Malta nel 2018, visto l'aumento delle iniziative normative "crypto-friendly" intraprese dal governo dell'Isola.

Secondo alcune voci circolate nel mese scorso, l'exchange avrebbe aperto degli uffici anche nella capitale cinese di Pechino, nonostante la posizione decisamente anti-crypto del Paese.

Tuttavia, secondo il CEO dell'azienda Changpeng Zhao, quello di ufficio sarebbe un concetto antiquato. In un tweet del 19 novembre, Zhao ha dichiarato: “Uffici e sedi sono concetti vecchi, come SMS e MMS. Il tempo passa..."

La reazione dei mercati

I mercati delle criptovalute hanno accolto negativamente la notizia, e la maggior parte delle monete principali ha subito perdite significative.

Grafico fornito da Coin360

Bitcoin (BTC) ha perso oltre il 6%, mentre Ether (ETH) è in calo dell'8% nelle ultime 24 ore. Le perdite salgono fino al 9% nei casi di altre altcoin come Litecoin (LTC) e EOS, mentre Binance Coin (BNB), la moneta nativa di Binance, è in calo del 10%, con un valore di 16.58$.