Metamask lancia la versione beta della sua app mobile

Metamask, popolare wallet di Ethereum e browser di applicazioni decentralizzate (DApp), ha lanciato la versione beta pubblica della sua nuova app mobile.

Presentata il 23 luglio, l'app porta diverse nuove funzionalità agli utenti Metamask, e si sincronizza automaticamente con il plug-in per browser. È disponibile per Android e iOS.

"Nei prossimi due mesi, utilizzeremo questa beta per raccogliere feedback dalla community prima del lancio della versione V1 in autunno", recita il post sul blog ufficiale.

L'app mobile include un wallet di criptovalute e un browser di DApp, oltre al supporto per i cosiddetti "Collectibles": token unici e non fungibili costruiti sulla blockchain di Ethereum.

"Piuttosto che un altro wallet, MetaMask Mobile è un ponte verso il web decentralizzato, con un'esperienza di navigazione incentrata su dapp e funzionalità che si sincronizzano con i propri account MetaMask desktop", continua il post.

Come segnalato da Cointelegraph, a febbraio era apparsa sul Google Play Store un'app falsa che utilizzava il brand di Metamask per ingannare gli utenti e rubare i loro dati personali.

Gli sviluppatori hanno annunciato l'app per dispositivi mobili a novembre 2018, in un momento in cui i mercati delle criptovalute si trovavano nel bel mezzo dell'ultimo mercato ribassista.

Da allora, le condizioni dell'industria sono notevolmente cambiate, ma i dubbi sull'attrattiva delle DApp continuano a persistere: a gennaio, un sondaggio ha evidenziato la loro scarsa diffusione tra gli utenti.