Mike Novogratz: non venderò nuovamente Bitcoin a 14.000$, il prezzo continuerà a salire

Mike Novogratz, fondatore della banca per criptovalute Galaxy Digital, ha previsto che il prezzo di Bitcoin (BTC) continuerà a crescere. Durante un'intervista recentemente trasmessa su Bloomberg TV, Novogratz ha spiegato che, prendendo in considerazione i movimenti storici della criptovaluta, era lecito aspettarsi sia il superamento di quota 14.000$ che la successiva contrazione.

Ha inoltre ribadito che a suo parere i mercati si stabilizzeranno per qualche tempo fra i 10.000$ e i 14.000$, per poi dare inizio ad una nuova fase rialzista:

"Non credo che venderò la prossima volta che raggiungerà i 14.000$. La crescita successiva porterà il prezzo attorno ai 20.000$. [...] Ma non accadrà nelle prossime settimane, bensì a metà o alla fine del quarto trimestre di quest'anno."

Secondo Novogratz, il movimento parabolico della principale criptovaluta è stato guidato da ragioni reali, come l'avvento nel settore di Facebook e della sua moneta Libra, nonché di colossi del settore dei pagamenti come Visa e Mastercard, le quali si sono unite alla Libra Association. Ha poi aggiunto:

"Sono alcune fra le più grandi compagnie sul pianeta, e il settore ha ricevuto investimenti anche da Yale, Harvard e Stanford. Tutto a un tratto, le domande legate all'istituzionalizzazione hanno trovato risposta."

Per quanto riguarda il lungo periodo, Novogratz sostiene che Bitcoin si stia pian piano ritagliando la propria nicchia di oro digitale. In futuro il prezzo potrebbe raggiungere i 40.000$, e col tempo aumentare sempre più. L'uomo ha inoltre comparato Bitcoin ad altre monete, come Ethereum (ETH) e Ripple (XRP), affermando che per queste ultime il livello di competizione risulta molto più alto.

A suo parere, il fatto che il valore delle altcoin non sia aumentato tanto quanto quello di Bitcoin è un'indicazione che il mercato è finalmente divenuto più razionale. Questi progetti infatti necessitano ancora di parecchio tempo per raggiungere i propri obiettivi: per tale motivo, assisteremo alla reale crescita del settore delle altcoin soltanto fra due o tre anni.