Nasdaq aggiunge l'indice XRP di Brave New Coin alla piattaforma GIDS

Nasdaq, il più grande mercato borsistico al mondo, ha annunciato di aver introdotto l'XRP Liquid Index (XRRLX), un nuovo indice basato su XRP, al suo servizio dati globale. La notizia è stata rivelata in un post ufficiale pubblicato il 29 aprile.

Secondo l'annuncio, l'integrazione arriva grazie ad una partnership con la compagnia di analisi Brave New Coin, che invierà al Nasdaq Global Index Data Service SM (GIDS) le informazioni relative a XRP in tempo reale. In un altro comunicato, Brave New Coin ha rilevato:

"L'XRPLX raccoglie i dati dagli exchange più liquidi per volume e profondità del registro degli ordini[...] Al momento, gli exchange che costituiscono XRPLX includono Bitfinex, Bitstamp, Poloniex e Kraken, mentre Coinbase verrà aggiunto nella prossima revisione."

Secondo il sito web dedicato, il GIDS è un servizio che mira a fornire valori in tempo reale su indici e ETP, mentre Nasdaq compila e fornisce anche informazioni su pesi e componenti, azioni e portata di eventuali dati aggiuntivi.

A febbraio, il Nasdaq aveva già quotato altri due indici di Brave New Coin: il Bitcoin Liquid Index (BLX) e l'Ethereum Liquid Index (ELX).

Come segnalato da Cointelegraph a marzo, CoinMarketCap ha annunciato il lancio di due indici prestazionali crypto su Nasdaq Global Index Data Service, Bloomberg Terminal, Thomson Reuters Eikon e Börse Stuttgart.

Secondo un tweet di un esperto del servizio di analisi quantitativa StrongMarket, il Nasdaq starebbe testando il trading di alcuni prodotti basati sul Bitcoin (BTC).