Alistair Milne è stato costretto ad inviare Bitcoin piuttosto che un lingotto d'oro al vincitore di un giveaway

Il celebre investitore Alistair Milne è stato costretto ad inviare Bitcoin (BTC) piuttosto che un lingotto d'oro da 2.600$ al vincitore di un giveaway da lui recentemente organizzato.

'Come si fa ad inviare un lingotto d'oro in India senza che venga perduto, rubato o sequestrato?'

Secondo i piani iniziali, Milne avrebbe dovuto inviare un Denarium Bitcoin Decennium 2019 da 2.600$ al vincitore di un giveaway annunciato a settembre di quest'anno. I Denarium Bitcoin Decennium 2019 sono dispositivi da collezione che combinano un lingotto d'oro da 31 grammi con un wallet cold storage per Bitcoin: ne esistono soltanto 100 al mondo.

Milne è stato tuttavia costretto ad inviare Bitcoin piuttosto che il lingotto, spiegando che il vincitore, selezionato casualmente fra i follower del suo account su Twitter, risiede in India. Inviare un simile oggetto ad una persona dall'altra parte del pianeta non sarebbe per nulla semplice:

"Come si fa ad inviare un lingotto d'oro in India senza che venga perduto, rubato o sequestrato? Beh, sostanzialmente non puoi. In teoria potresti, ma sarebbe molto costoso!"

Krish Patel, il ragazzo diciannovenne vincitore del concorso, ha inoltre preferito ricevere il proprio premio in Bitcoin piuttosto che in oro, in quanto ha ammesso che avrebbe comunque venduto l'oggetto. Le due parti hanno pertanto concordato di procedere con il trasferimento diretto di BTC.

Milne sottolinea che casi come questo dimostrano i chiari vantaggi offerti da Bitcoin rispetto agli strumenti tradizionali per il trasferimento di valore:

"L'oro è grazioso e brillante, ma non puoi inviarlo ovunque in tutto il mondo in pochi minuti come potresti fare con Bitcoin. [...] Ecco perché supporto Bitcoin: nessun confine, nessun limite, nessun permesso, nessuna fiducia richiesta. Soltanto due sconosciuti su internet che effettuano una transazione."