Il gestore del NYSE annuncia una nuova piattaforma globale per gli asset digitali, in programma anche future sul bitcoin

Intercontinental Exchange (ICE), società che gestisce 23 importanti borse mondiali tra cui il New York Stock Exchange (NYSE), ha annunciato in un comunicato stampa di voler creare un "ecosistema globale aperto e regolamentato per gli asset digitali" basato sui sistemi cloud di Microsoft.

Il gestore del NYSE sta formando una nuova società, chiamata "Bakkt", e per creare il nuovo ecosistema lavorerà a fianco di un gruppo di aziende leader che comprende BCG, Microsoft, Starbucks e altri.

L'intenzione è quella di creare una piattaforma integrata che consenta a consumatori, aziende e clienti istituzionali di acquistare, vendere, archiviare e spendere asset digitali su un "network uniforme in tutto il mondo".

Il primo servizio offerto dalla piattaforma sarà il trading di Bitcoin (BTC), che l'ICE descrive come la "criptovaluta con la maggiore liquidità", e la sua conversione in valute fiat, permettendo ai consumatori di acquistare qualsiasi oggetto presso il loro Starbucks più vicino e facendo così debuttare le criptovalute nella popolare catena americana. L'ecosistema includerà anche "mercati e depositi regolamentati a livello federale" e "applicazioni commerciali e consumer":

"Come componente iniziale dell'offerta di Bakkt, l'exchange di future e la camera di compensazione statunitensi di Intercontinnental Exchange prevedono di lanciare un contratto sul bitcoin consegnato fisicamente in un giorno e un servizio di deposito fisico entro novembre 2018, dietro revisione e approvazione della CFTC.

Queste sedi regolamentate stabiliranno nuovi protocolli specifici per le security e la liquidazione di valute digitali. Inoltre, la camera di compensazione prevede di creare un fondo di garanzia a parte che sarà finanziato da Bakkt. "

L'ICE sostiene di voler progettare Bakkt per supportare transazioni nel mercato da 270 mld di dollari degli asset digitali e facilitare una sua evoluzione "sicura" ed "efficiente" sviluppando infrastrutture di mercato affidabili.

Aggiorneremo quest'articolo non appena ci saranno maggiori dettagli.