Lo Zambia stringe una collaborazione con una filiale di Overstock per lo sviluppo di un registro fondiario blockchain

Lo Zambia ha recentemente firmato un protocollo d'intesa con la filiale blockchain di Overstock, colosso statunitense della distribuzione. Ai sensi dell'accordo, la Medici Land Governance (MLG) collaborerà con il governo per revisionare il sistema di proprietà fondiaria del paese, permettendo ai proprietari terrieri di legittimare i propri immobili e in tal modo accedere al mondo della finanza.

"Senza una proprietà formale, risulta difficile per gli individui ottenere accesso a credito e servizi pubblici. Viene inoltre limitata l'abilità dei governi di riscuotere le imposte, tutelare i diritti di proprietà e pianificare espansione ed innovazione economica", viene spiegato all'interno del comunicato stampa.

"Grazie all'utilizzo della blockchain e di altre tecnologia, la Medici Land Governance [...] realizzerà un sistema per registrare in maniera semplice e sicura informazioni riguardo alle proprietà degli immobili".

Discutendo del nuovo progetto, il CEO di MLG Ali El Husseini ha definito tale collaborazione con lo Zambia "memorabile". Ha poi continuato:

"[Questa collaborazione] potrà rappresentare un vero punto di svolta nella riduzione della povertà e nel supporto dello sviluppo economico su larga scala".

Questa settimana la Agricultural Bank of China (ABC), una delle più importanti istituzioni bancarie al mondo, ha completato con successo il suo primo prestito su una rete blockchain: tali fondi verranno garantiti da un appezzamento di terreno nella provincia di Guizhou.

Overstock continua a mostrare estremo interesse nel settore blockchain e delle criptovalute. Al momento la compagnia ha investito in quattordici diversi progetti attraverso il proprio acceleratore Medici Blockchain, del quale MLG è l'ultima aggiunta.