Pornhub accetta Verge come metodo di pagamento, mossa che definisce

In un comunicato stampa pubblicato oggi 17 aprile, il portale di intrattenimento per adulti Pornhub ha annunciato una partnership con la criptovaluta Verge (XVG), che da oggi verrà accettata come pagamento per Pornhub Premium e per gli altri servizi del sito.

Il sito web di Pornhub ha promosso la partnership con un breve video di YouTube, intitolato "The Future Has Cum", ambientato nel 2077, dove un anziano signore spiega a suo nipote come Verge diventò la valuta del mondo.

Il vicepresidente di Pornhub, Corey Price, ha dichiarato nel comunicato stampa che l'annuncio non è solo "entusiasmante" per l'industria dell'intrattenimento per adulti, ma anche per tutto il settore delle criptovalute:

"La storia ci ha insegnato che l'industria dell'intrattenimento per adulti gioca un ruolo fondamentale nell'adozione di tecnologie innovative. Lo abbiamo visto con VHS, Beta Max, pagamenti con carte di credito e, più recentemente, occhiali VR".

Le parole di Price fanno eco a quelle del nonno immaginario, che nel video promozionale di Pornhub-Verge dice: "Quando Pornhub aveva iniziato ad accettare Verge, fu solo questione di tempo prima che tutti gli altri seguissero l'esempio. Il futuro era finalmente arrivato".

Verge, costruita sulla Blockchain di Bitcoin (BTC), utilizza le reti Tor e I2P per mantenere il suo anonimato.

Il fondatore di Verge Justin Sunerok ha affermato che la partnership con Pornhub "rappresenta un mercato enorme dalla portata globale, in diretta competizione con le valute fiat". Il comunicato stampa fa notare inoltre che anche la società di produzione pornografica Brazzers e il portale di giochi per adulti Nataku inizieranno ad accettare Verge come metodo di pagamento.

Oltre al video promozionale di YouTube, Pornhub organizzerà degli eventi a New York City e nella Silicon Valley nei quali le famose pornostar Asa Akira, Bridgette B e Alix Lynx promuoveranno la partnership regalando Verge, accompagnate da un'armata di auto di lusso composta da Lamborghini, Ferrari e Bentley.

Le criptovalute e la tecnologia Blockchain sono state adottate nell'industria dell'intrattenimento per adulti anche in altre occasioni.

Il mese scorso, la compagnia Playboy ha annunciato di voler lanciare il proprio wallet per permettere agli spettatori di pagare tramite alcune criptovalute, tra cui il token Vice Industry (VIT). La settimana scorsa, invece, il CEO del sito di annunci Backpage Carl Ferrer è stato condannato per associazione a delinquere e riciclaggio di denaro, in parte avvenuto tramite criptovalute.