Il testing pubblico di Telegram Open Network inizierà il primo settembre, svela una fonte

Il lancio della fase pubblica di testing della blockchain Telegram Open Network (TON) è previsto per il primo settembre: lo ha svelato un presunto investitore nel progetto.

Secondo quanto riportato dal portale d'informazione russo Vedomosti, un investitore anonimo ha dichiarato di aver ottenuto questa informazione dal team di sviluppo, nonché dal direttore di una delle compagnie che hanno partecipato alle precedenti fasi di testing.

Si prevede pertanto il rilascio del software relativo ai nodi di TON, nonché di tutta la relativa documentazione. Questa versione della blockchain, sostiene la fonte, conterrà già funzioni avanzate come sharding e vari meccanismi di consenso.

Una blockchain popolare prima ancora di essere lanciata

Tra gennaio e marzo dello scorso anno, Telegram ha organizzato due campagne ICO. Queste hanno riscontrato un successo incredibile, consentendo all'azienda di ottenere un finanziamento di ben 1,7 miliardi di dollari per lo sviluppo del progetto TON. Questa blockchain verrà integrata all'interno della popolare applicazione di messaggistica Telegram, utilizzata regolarmente da oltre 300 milioni di persone.

A maggio di quest'anno, Telegram ha ufficialmente rilasciato un test client per Telegram Open Network, consentendo agli sviluppatori di sperimentare in prima persona con la blockchain della criptovaluta. 

Il lancio di Gram, il token nativo di TON, è previsto per il terzo trimestre del 2019. Stando infatti ad alcune fonti anonime vicine al progetto, pare che la moneta verrà lanciata ad ottobre.