Il lancio della rete TON di Telegram è previsto per il terzo trimestre del 2019

Il popolare servizio di messaggistica Telegram lancerà il proprio Telegram Open Network (TON) nel terzo trimestre di quest'anno: lo rivela un articolo recentemente pubblicato dal portale d'informazione The Block, citando le informazioni contenute in una nota interna indirizzata agli investitori.

Telegram sottolinea che il successo riscontrato dalla recente fase di testing "conferma ancora una volta la nostra fiducia in TON e nelle TON virtual machine [...]. L'algoritmo di consenso Byzantine soddisfa gli obiettivi descritti all'interno del white paper originale."

Ad aprile di quest'anno Telegram aveva avviato una fase privata di beta testing per la propria blockchain, fornendo libero accesso alla rete ad un numero limitato di sviluppatori internazionali. Al tempo, uno dei tester aveva commentato che TON dimostra "velocità di transazione estremamente elevate", nonostante il codice alla base della piattaforma non fosse ancora stato ottimizzato.

L'applicazione Telegram è stata lanciata nel 2013 dai fratelli Nikolai e Pavel Durov, e conta oggi oltre 200 milioni di utenti. Lo scorso anno, grazie ad una Initial Coin Offering suddivisa in due round d'investimento, l'azienda ha ottenuto un finanziamento di ben 1,7 miliardi di dollari.