La blockchain TON di Telegram sarà compatibile con le DApp Ethereum

La blockchain del Telegram Open Network (TON) consentirà agli sviluppatori di portare i loro smart contract su Ethereum (ETH).

Come riportato da CoinDesk il 30 agosto, la startup TON Labs, gestita dagli investitori del token di Telegram, sta costruendo un compilatore Solidity per la sua blockchain. Questo linguaggio di programmazione viene utilizzato principalmente per sviluppare smart contract sulla rete Ethereum.

Modifiche (forse) necessarie

Secondo il rapporto, lo strumento consentirebbe agli sviluppatori di trasferire i loro smart contract Ethereum su TON, ma non è specificato se saranno necessarie alcune modifiche al codice. Il CEO e managic partner di TON Labs Alexander Filatov ha dichiarato:

“È stata probabilmente la cosa più difficile che abbiamo costruito. Permetterà all'avanzata comunità di Ethereum di portare tutto ciò che hanno scritto per ethereum in TON."

Una piattaforma popolare sin dal day one

La compagnia sta inoltre costruendo altri strumenti volti a migliorare l'ecosistema TON. È bene anche che il compilatore è in fase di test da luglio. Sviluppato dal team di Telegram, TON è un progetto blockchain che permette di creare applicazioni e servizi di messaggistica decentralizzati.

Come segnalato da Cointelegraph, la blockchain pubblica del Telegram Open Network potrebbe essere lanciata l'1 settembre, secondo quanto rivelato da uno degli investitori.