La piattaforma per pagamenti xRapid di Ripple è ora disponibile a livello commerciale

La piattaforma per pagamenti xRapid di Ripple è ora disponibile a livello commerciale: lo ha confermato la stessa compagnia in un recente annuncio.

xRapid è un servizio progettato per accelerare i pagamenti internazionali, eliminando la necessità di utilizzare conti correnti prefinanziati. Tale prodotto ottiene la propria liquidità dalla valuta digitale XRP, rendendo gli scambi transnazionali più veloci ed economici rispetto ai metodi tradizionali.

La fase sperimentale di xRapid ha avuto inizio a maggio di quest'anno, alla quale hanno partecipato numerose istituzioni finanziarie e gestori di servizi di pagamento. I soggetti interessati hanno segnalato risparmi tra il 40 e il 70 percento, nonché un incredibile miglioramento della velocità: da una media di due o tre giorni a "poco più di due minuti".

Ad agosto Ripple ha anche stretto una collaborazione con le piattaforme di scambio Bittrex, Bitso e Coins.Ph, con sede rispettivamente negli Stati Uniti, Messico e Filippine, al fine di sviluppare un ecosistema "sano" per gli exchange di criptovalute. Le tre compagnie sfrutteranno la tecnologia xRapid per convertire velocemente XRP in denaro tradizionale.

Nelle ultime settimane XRP ha registrato una crescita incredibile, addirittura superando in data 21 e 26 settembre la capitalizzazione di Ethereum (ETH). Tale rialzo è stato registrato in seguito all'annuncio che PNC, una delle più importanti banche degli Stati Uniti, avrebbe utilizzato RippleNet per l'elaborazione dei pagamenti internazionali. 

Al momento della stesura di questo articolo XRP è la terza moneta più importante del mercato, con un valore di 0,57$ e una capitalizzazione di 22,75 miliardi.