Russia: Sberbank stringe una collaborazione con la società elettrica Rosseti per lo studio di tecnologie innovative

Sberbank, una delle banche statali più importanti in Russia, ha stretto una collaborazione con la società elettrica Rosseti per promuovere lo studio e lo sviluppo di nuove tecnologie. La notizia è stata confermata all'interno di un recente comunicato stampa.

Secondo i termini dell'accordo, le due istituzioni lavoreranno a stretto contatto per mettere a punto nuovi prodotti in svariati settori all'avanguardia: Internet of Things (IoT), automazione dei business, robotica, VR e AR, elaborazione di grosse quantità di dati, intelligenza artificiale e applicazioni pratiche della blockchain.

"Questa collaborazione strategica tra Sberbank e Rosseti nel campo dello sviluppo e dell'innovazione consentirà ad entrambe le compagnia di sfruttare le ultimissime tecnologie, per trasformare i propri business e incrementare il grado di soddisfazione dei clienti", ha commentato Herman Gref, CEO di Sberbank.

A giugno di quest'anno, grazie al sandbox normativo offerto dalla banca centrale russa, Sberbank e Alfa-Bank hanno iniziato ad offrire prodotti basati su svariate criptovalute: tra queste Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum e Litecoin.

Nonostante al momento la struttura giuridica riguardante il settore delle monete digitali, sia per quanto riguarda il loro utilizzo che la loro produzione tramite attività di mining, rimanga ancora fortemente incerto, recentemente il governo russo ha assicurato il proprio sostegno per la tecnologia blockchain.