Mosca: sviluppatore di criptovalute picchiato e derubato di 300 BTC

Stando a quanto riportato in data 26 febbraio dal portale d'informazione Forklog, quattro uomini non ancora identificati avrebbero rapito Yury Mayorov, il creatore della criptovaluta PRIZM. L'uomo è stato inoltre derubato di 20.000$, 300 Bitcoin (BTC) e tre iPhone.

I dati di CoinMarketCap mostrano che la capitalizzazione di mercato complessiva di PRIZM si aggira sui 15,5 milioni di dollari, ed il valore di una singola unità è di circa 1,04$.

Secondo le accuse dello stesso Mayorov, alle 22:00 del 23 febbraio l'uomo sarebbe stato afferrato da quattro individui ad Isakovskogo Street, a Mosca, ficcato a forza in una Mercedes ed infine picchiato mentre uno dei malviventi guidava attorno alla città.

I criminali hanno preso i suoi Dollari statunitensi, scambiati recentemente da Mayorov per un imminente viaggio in India, i suoi iPhone ed il suo PC portatile con i dati d'accesso ad un portafoglio contenente 300 BTC, dal valore di circa 3 milioni di dollari.

Il canale di Telegram Mash, il primo ad aver riportato la notizia, ha dichiarato che prima di lasciar andare Mayorov i quattro rapinatori "hanno dato a Yuri una pillola colorata, costringendolo a buttarla giù con della vodka"; l'uomo è quindi finito in ospedale prima di poter denunciare l'incidente alla polizia.

Furti e rapimenti di persone legate al mondo delle criptovalute diventano eventi sempre più frequenti in Russia e Ucraina.

Appena quattro giorni fa, un investitore in criptovalute a Mosca è stato mutilato al viso e derubato di 100 BTC, dal valore di circa 1 milione di dollari. Un altro attacco ad un utente in possesso di criptovalute è avvenuto a gennaio di quest'anno a San Pietroburgo, quando uno YouTuber che si era vantato in rete della propria ricchezza venne attaccato in casa sua e derubato di 24 milioni di rubli, circa 428.000$.

A dicembre dello scorso anno in Ucraina, il direttore dell'exchange EXMO Pavel Lerner venne rapito a Kiev e rilasciato solo dopo tre giorni, in seguito al pagamento di un riscatto di oltre un milione di dollari in BTC.