Santander sarà la prima banca al mondo ad offrire un servizio per pagamenti internazionali basato su Ripple

Santander, banca internazionale con sede in Spagna, ha confermato il lancio di una rete di pagamento Blockchain basata su Ripple, divenendo la prima banca al mondo ad offrire questo genere di servizio.

 

One Pay FX, che sfrutta la tecnologia Blockchain di Ripple per diminuire sia costi che tempi d'attesa associati al trasferimento di fondi internazionali, sarà inizialmente disponibile per i clienti residenti in Spagna, Brasile, Polonia e Regno Unito.

"A partire da oggi, i nostri clienti nel Regno Unito potranno utilizzare One Pay per trasferire denaro in Europa e negli Stati Uniti. In Spagna, i clienti potranno effettuare transazioni verso Regno Unito e Stati Uniti; in Brasile e Polonia, potranno effettuare transazioni solo verso il Regno Unito", ha spiegato il presidente esecutivo Ana Botín all'interno del comunicato stampa, aggiungendo:

“I trasferimenti in Europa vengono effettuati nello stesso giorno, e puntiamo a transazioni istantanee in molteplici mercati entro l'estate."

Santander e Ripple sono a lavoro su questo prodotto già da molti anni: i primi prototipi risalgono infatti al lontano 2015. Numerose istituzioni con sede in Giappone e Corea del Sud stanno progettando servizi simili a questo.