La Corea del Sud considera l'idea di adottare un sistema di licenze per exchange simile al BitLicense di New York