Dell pianifica di sfruttare la blockchain per mantenere la propria competitività nel mercato indiano dei server

Dell EMC Technologies pianifica di rimanere il leader nel mercato indiano dei server introducendo prodotti con funzionalità blockchain: la notizia è stata riportata dal portale d'informazione Economic Times India.

Dell ha infatti identificato blockchain, intelligenza artificiale, analisi dei dati e servizi in cloud come gli elementi chiave che l'azienda dovrà portare avanti per mantenere la propria competitività in questa industria.

Manish Gupta, senior director di Dell EMC India, ha dichiarato:

"I clienti con i quali lavoriamo sono interessati a sfruttare queste tecnologie: ecco perché introdurremo server che permettono loro di ottimizzare i carichi di lavoro tradizionali, ma anche di investire in nuove funzioni come cloud, intelligenza artificiale, analitica e blockchain".

Nel secondo trimestre del 2018, le attività di Dell nel settore dei server e della connettività hanno generato un profitto di ben 5,1 miliardi di dollari, in rialzo del 34% rispetto al medesimo trimestre dell'anno precedente.

Gupta ha inoltre svelato che la maggior domanda per questo genere di prodotti arriva da "servizi incentrati sulle tecnologie dell'informazione, istituzioni bancarie, servizi finanziari, settore assicurativo e governo". È in particolare il governo a mostrare maggiore interesse nella blockchain.

A luglio di quest'anno, lo stato indiano del Telangana ha annunciato di voler firmare dei memorandum d'intesa con svariate aziende blockchain operanti all'interno del paese, allo scopo di implementare la tecnologia "in sei o sette applicazioni governative". Tale provvedimento mira a migliorare trasparenza ed efficienza dei servizi pubblici offerti dallo stato.