Ente regolatore del Texas ferma la vendita di securities fraudolente

Il 26 febbraio, la Texas State Securities Board ha emesso un mandato di cease and desist d'emergenza al sito web Leadinvest.com, citando la mancata divulgazione di informazioni sui suoi specialisti e sulle sue attività di mining di criptovalute, nonché la vendita fraudolenta di titoli non autorizzati che stavano causando "danni immediati ed irreparabili".

Durante il mese di gennaio, La Texas State Securities Board aveva già inviato ordinanze di cease and desist ad altre organizzazioni: una al presunto schema di Ponzi Bitconnect, per la vendita di securities illegali, e un'altra alla "banca di criptovalute" AriseBank, per non essere in realtà una banca. Quella del 26 febbraio è quindi la terza ordinanza dell'anno.

Questo nuovo mandato comincia descrivendo in dettaglio come tutte le foto dello staff di LeadInvest siano o immagini stock di altre persone che non hanno alcun rapporto con l'azienda.

Team

Il sito web è ancora attivo ma contiene informazioni piuttosto vecchie, come il prezzo del Bitcoin indicato come "all time high di 1000$", anche se altre parti del sito contengono numeri più aggiornati.

La lettera di cease and desist aggiunge che agli "agenti" di LeadInvest viene promessa una commissione del dieci percento per tutti i nuovi clienti che useranno il loro referral link, e che LeadInvest sta violando le leggi sulle securities "reclutando persone che non sono registrate presso il Security Commissioner per agire come suoi agenti".

l sito web di LeadInvest dichiara che l'azienda, dalla sua fondazione avvenuta a maggio del 2010, ha spostato le proprie attività di estrazione di Bitcoin in Islanda a causa dell'accesso ad energia geotermica e idroelettrica. Il mandato afferma che LeadInvest evita intenzionalmente di fornire informazioni sui suoi impianti di mining di criptovalute, così come sui rischi associati a tale attività.

E' assolutamente vero che l'Islanda stia vivendo una fase di "boom di criptominatori", che arrivano sull'isola per avere accesso ad entrambe le forme di energia alternativa e al clima naturalmente più freddo.

Secondo i dati del sito Web di LeadInvest, sono stati creati oltre 190.000 account, e sono stati investiti nel loro sistema più di 177 milioni di dollari. La Texas State Securities Board scrive che LeadInvest ha deliberatamente non divulgato dettagli riguardo all'uso di tali fondi.

La lettera di cease and desist termina citando le "dichiarazioni fuorvianti e ingannevoli" fatte sull'identità delle persone associate a LeadInvest e le affermazioni, ritenute non vere dal Texas, sul sito web che informano di agire nel pieno rispetto di regole e leggi. 

Secondo l'ordinanza, LeadInvest deve cessare ogni attività correlata alla vendita di securities, ritenuta fraudolenta e ingannevole.

Al momento della stesura di questo articolo, LeadInvest non ha rilasciato dichiarazioni sulla vicenda.