Ancora cali per le monete principali, Bitcoin scende a quota 8.300$

Venerdì, 11 ottobre — Nella giornata di oggi, le criptovalute principali hanno continuato a subire perdite, e solo tre delle monete della top 20 sono in verde.

Cryptocurrency market daily overview. Source: Coin360

Grafico fornito da Coin360

Bitcoin è scambiato a quota 8.355$, in ribasso del 2% rispetto alla giornata di ieri. Il calo è avvenuto perlopiù in mattinata: nel giro di un'ora, la moneta è passata da 8.734$ a 8.404$.

Le recenti fluttuazioni del prezzo del Bitcoin (BTC) hanno dato vita a diverse speculazioni. Il progetto Indexica suggerisce che la caduta di Bitcoin sia dovuta alla crescita dell'ecosistema crypto generale. Zak Selbert, CEO di Indexica, ha affermato:

"Ora che Bitcoin è più maturo, tutto può farlo muovere, proprio come qualsiasi cosa può far muovere l'oro o una moneta del g-10. Bitcoin fa parte del panorama finanziario."

Bitcoin 24-hour price chart. Source: Coin360

Movimenti giornalieri di Bitcoin. Fonte: Coin360

Perdite anche per Ether (ETH): l'altcoin è in calo del 4,66%, con una quotazione di 181,86$. Le sue performance settimanali e mensili rimangono tuttavia in verde, e si aggirano rispettivamente al +3,91% e +0,83%.

Ether 24-hour price chart. Source: Coin360​​​​​​​

Movimenti giornalieri di Ether. Fonte: Coin360

XRP ha perso l'1,35% rispetto alla giornata di oggi, e il suo valore si aggira intorno agli 0,269$. Questa mattina, la moneta ha registrato un rapido aumento a 0,275$, ma è poi tornata gradualmente alla quotazione attuale.

Oggi, alludendo alle numerose controversie riguardanti Ripple, il CEO della compagnia Brad Garlinghouse ha affermato che l'eccessiva trasparenza "ci ha reso vulnerabili ad attacchi." Garlinghouse ha affermato che esiste un "mucchio di disinformazione" in rete, sostenendo che questo è in parte dovuto al fatto che Ripple è "dieci o cento volte più trasparente di chiunque altro nella comunità delle criptovalute."

XRP 24-hour price chart. Source: Coin360​​​​​​​

Movimenti giornalieri di Ripple. Fonte: Coin360

Le performance migliori della top 20 sono quelle di Chainlink (LINK) e Algorand (ALGO), in rialzo dell'8,69% e 5,08%. Il terzo vincitore è Cosmos (ATOM), che fa però fatica a rimanere in territorio positivo con un modesto +0,88%.

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 224,8 miliardi di dollari.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH