Hacker accedono al profilo Twitter di Vertcoin, organizzano giveaway fraudolento di BTC

Il profilo Twitter di Vertcoin, un progetto per una moneta digitale peer-to-peer, è stato recentemente manomesso. Gli hacker hanno subito organizzato una truffa con Bitcoin (BTC).

In data 1 maggio, l'account Twitter di Vertcoin ha annunciato un giveaway di criptovalute per festeggiare il recente successo della moneta. Il messaggio prometteva il trasferimento di 10 BTC al vincitore del concorso, che sarebbe stato annunciato qualche giorno più tardi. Per partecipare all'iniziativa, i truffatori richiedevano agli utenti di inviare 0,005 BTC all'indirizzo presente nel messaggio:

Poco dopo la pubblicazione di tale comunicato, lo sviluppatore di Vertcoin James Lovejoy ha tuttavia messo in guardia gli utenti, rivelando che la sicurezza del profilo era stata compromessa e che il giveaway era una truffa:

Questo tipo di truffa è molto diffuso su Twitter: gli hacker fingono di essere membri importanti della comunità delle criptovalute, sfruttando la loro reputazione per imbrogliare utenti purtroppo ignari. Ad aprile, un gruppo di hacker è riuscito ad accedere al profilo verificato di Pavel Durov, CEO di Telegram, promuovendo poi un falso giveaway. A gennaio, dei truffatori si sono spacciati per Charlie Lee, creatore del Litecoin, utilizzando caratteri molto simili a quelli originali.