Panoramica settimanale dei prezzi: NEO, 26 aprile

Le idee e le opinioni espresse in questo articolo sono unicamente quelle dell'autore, e non riflettono necessariamente il punto di vista di Cointelegraph.com. Qualsiasi trade o investimento comporta dei rischi: si consiglia di condurre la propria ricerca prima di prendere una decisione definitiva.

I dati di mercato sono stati forniti dalla piattaforma di exchange HitBTC.

Nonostante la ripresa generale del mercato, le prestazioni di NEO sono risultate deludenti, tanto che ora la criptovaluta è scesa alla decima posizione per capitalizzazione di mercato.

Molti credono che il vero potenziale di NEO si realizzerà pienamente solo tra 3-5 anni, pertanto in molti consigliano di "hodlare" la criptovaluta nonostante i cali di prezzo.

Diamo un'occhiata ai grafici, analizzando il potenziale nel breve e nel lungo periodo di questa moneta.

Grafico settimanale

NEO/USD

Dopo la sua nascita, il prezzo di NEO è rimasto per lungo tempo inferiore a 1$. Dopodiché, a fine maggio 2017, il valore della moneta ha iniziato a salire, raggiungendo ad agosto un picco di 58$.

Dopo un'impennata verticale come questa, ovviamente in molti hanno iniziato a vendere la moneta per ottenere dei profitti. I prezzi si sono corretti fino a raggiungere la EMA a 20 settimane, rimanendo tuttavia al di sopra di essa fino a dicembre.

A metà dicembre la criptovaluta è nuovamente uscita dal range, muovendosi velocemente verso l'alto fino a toccare quota 200$ a metà gennaio di quest'anno. La risultante correzione ha fatto raggiungere alla moneta un valore di 44$ ad aprile 2018.

Se la storia ci insegna qualcosa, la criptovaluta tende ad impennare improvvisamente, per poi scendere con una profonda correzione. E dopo un periodo di consolidamento, tornano nuovamente i movimenti verso l'alto.

Nella fase ribassista corrente, NEO ha completato la propria correzione, e possiamo pertanto aspettarci un periodo di consolidamento di qualche settimana prima di una nuova impennata. Al momento, la SMA a 50 settimane offre supporto, mentre la EMA a 20 settimane rappresenta una resistenza.

Identifichiamo i livelli più importanti sul grafico giornaliero.

Grafico giornaliero

NEO/USD

La coppia NEO/USD si è ripresa elegantemente dai recenti ribassi, ma sta affrontando una forte resistenza alla downtrend line e alla linea orizzontale attorno a quota 80$. Nonostante i rialzisti siano riusciti a superare la barriera degli 80$ in data 24 aprile, mantenere questo livello è risultato impossibile, ed i prezzi sono crollati al di sotto della trendline il giorno immediatamente successivo.

Al momento troviamo un pattern a base arrotondata, che verrà completato al breakout sopra quota 80$. Questo pattern ha un target di 115$. Un'altra possibilità è che, una volta superati gli 80$, la criptovaluta incontrerà una resistenza nell'area compresa tra 92,5$ e 95,5$. Una volta superato questo livello, il prezzo della moneta potrebbe impennare fino a 140$.

D'altra parte, se il valore dovesse scendere sotto i 64$ ed entrambe le medie mobili, la criptovaluta diverrebbe estremamente debole e potrebbe scivolare fino ai minimi di aprile.

Come possiamo utilizzare a nostro vantaggio queste informazioni?

Come scambiare la coppia NEO/USD in questo momento

Gli investitori a lungo termine dovrebbero aspettarsi qualche settimana di consolidamento, ma la storia suggerisce che i prossimi movimenti saranno verso l'alto. Possono pertanto acquistare NEO durante i cali e aspettare, mantenendo uno stop loss a 40$.

Gli investitori a breve termine dovrebbero invece attendere il breakout sopra gli 85$, per poi fissare posizioni long con uno stop loss attorno ai 65$.

I nostri lettori che hanno aperto posizioni long a quota 64$ dovrebbero mantenere lo stop loss al breakeven per le posizioni rimanenti. Al momento la criptovaluta viene supportata dalla media mobile: un rialzo fino a superare gli 85$ premierebbe enormemente i trader. Consigliamo pertanto di mantenere queste posizioni con stop adeguati.

I dati di mercato sono stati forniti dalla piattaforma di exchange HitBTC . I grafici per le analisi sono stati forniti da TradingView.