Sviluppatori di Zap: utilizzate Lightning Network per acquistare Bitcoin, evitate Coinbase e BitPay

I creatori del wallet Zap hanno svelato un nuovo strumento, basato sulla tecnologia Lightning Network, che consente di acquistare istantaneamente Bitcoin (BTC) utilizzando il proprio conto bancario.

Acquistare istantaneamente Bitcoin grazie a Lightning Network

In un post pubblicato sul blog ufficiale dell'azienda, il fondatore di Zap Solutions Jack Mallers ha affermato che Olympus è stato specificatamente progettato per offrire agli utenti una soluzione alternativa a servizi come Coinbase e BitPay.

Lightning Network consente la consegna istantanea dei BTC acquistati, riducendo al minimo le procedure Know Your Customer (KYC). A tal proposito, Mallers afferma:

"Qualcuno che non ha mai avuto esperienza con Bitcoin dovrebbe poter semplicemente passare la propria carta di credito, ottenere BTC consegnati direttamente tramite Lightning Network, e dopo pochi secondi poter già effettuare piccoli pagamenti."

L'utilizzo del servizio non richiede il wallet Zap, in quanto si tratta di una funzione del tutto autonoma. Le procedure KYC si applicano pertanto soltanto agli utenti che decidono di acquistare la criptovaluta con questo metodo.

Il servizio è ancora in fase di testing, ma Zap ha già richiesto una licenza per poter operare negli Stati Uniti come impresa per il trasferimento di denaro.

Mallers si scaglia contro Coinbase e BitPay

Mallers ha poi esposto, senza alcun pelo sulla lingua, il motivo che lo ha spinto a realizzare Olympus:

"Dobbiamo attendere che Coinbase e BitPay implementino Lightning? Lasciare che siano le élite del closed-source, che per anni hanno travisato il vero significato di Bitcoin, a prendere il testimone e correre verso il traguardo? No, vaff****lo!"