Una filiale di Alibaba ha completato il suo primo pagamento su blockchain, pianifica espansione internazionale

Ant Financial, una filiale di Alibaba, ha completato con successo la sua prima transazione su blockchain, inviando un pagamento in appena tre secondi.

L'azienda, precedentemente conosciuta con il nome di AliPay, è riuscita a trasferire dei fondi dall'applicazione AliPayHK, utilizzata a Hong Kong, all'applicazione GCash, utilizzata invece nelle Filippine. Dopo il successo dell'iniziativa, il CEO Jack Ma ha rivelato alla stampa che in futuro Ant Financial si espanderà anche all'estero.

"Utilizzare la blockchain per effettuare pagamenti internazionali è stato uno dei progetti più importanti degli ultimi sei mesi. A partire da Hong Kong, il servizio AlipayHK verrà portato nel resto del mondo", ha spiegato Ma.

"La blockchain non dovrebbe essere una tecnologia per diventare ricchi da un giorno all'altro... ci sono ancora 1,7 miliardi di persone nel mondo senza accesso a conti bancari, ma la maggior parte di questi possiede cellulari. L'impatto della blockchain sul futuro dell'umanità potrebbe andare al di là di ogni nostra immaginazione".

Ma ha inoltre rivelato che AliPay è interessata alla blockchain già da svariati anni. Questo mese Ant International, filiale di AliPay, ha inoltre ottenuto un finanziamento di 14 miliardi di dollari per sovvenzionare lo studio di questa tecnologia.