Bank Frick lancia un tracker BTC-ETH grazie ad una partnership con Bitcoin Suisse

Secondo un annuncio del 9 aprile, Bank Frick ha lanciato un tracker attivo basato su Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) insieme alla società di finanza digitale Bitcoin Suisse.

A partire da oggi, la banca con sede in Liechtenstein permetterà agli investitori istituzionali e qualificati di accedere suo tracker BTC-ETH, i cui certificati saranno disponibili sia sotto forma di security classica che di token.

Secondo l'accordo, Bank Frick sarà responsabile dell'emissione dei certificati, rivolti esclusivamente agli investitori qualificati. Bitcoin Suisse farà invece da broker, e si occuperà dell'elaborazione delle transazioni di Bitcoin ed Ethereum tramite gli exchange di criptovalute globali.

L'annuncio arriva poco dopo la nomina dell'Head of Blockchain Banking di Bank Frick come nuovo CEO di Bitcoin Suisse. L'8 aprile, la banca ha rivelato che il suo esperto di blockchain Mauro Casellini sarebbe entrato a far parte di Bitcoin Suisse per supervisionare l'espansione della società.

La natura della partnership è stata delineata anche dall'amministratore delegato di Bank Frick Edi Wagerger, che ha dichiarato che Bitcoin Suisse rappresenta un broker molto importante per la banca, e che le due società condividono molti clienti.

A febbraio, Bank Frick ha lanciato una piattaforma di trading di criptovalute istituzionale denominata DLT Markets. Con essa, la banca intende fornire agli investitori istituzionali "un accesso multi-exchange all'asset class dei token digitali completamente regolamentato e sicuro".

Lo scorso anno, Bank Frick ha annunciato dei servizi di investimento diretto e cold storageper cinque criptovalute: Bitcoin, Ethereum, Ripple (XRP), Bitcoin Cash (BCH), e Litecoin (LTC).