Direttore di BBVA: Le criptovalute sono "perfette", ma vengono spesso usate per attività illecite

Le criptovalute sono "perfette", ma spesso vengono utilizzate per scopi negativi. Lo ha dichiarato il presidente esecutivo del gruppo bancario spagnolo Banco Bilbao Vizcaya Argentaria (BBVA) Francisco Gonzalez Rodriguez durante un'intervista della CNBC.

Gonzalez ha affermato che il mondo sta attraversando "un'incredibile rivoluzione digitale" che alla fine ci porterà in un mondo completamente rinnovato. Tuttavia, il direttore di BBVA ha anche sottolineato che ci sono "effetti ad onda" che devono essere compresi. Ha inoltre parlato dei rischi delle tecnologie digitali:

"Le criptovalute sono perfette, ma oggi vengono usate per scopi cattivi, quindi bisogna essere prudenti. Anche le tecnologie blockchain e distributed ledger sono perfette, sono degli ottimi strumenti dalle grandi potenzialità. Ma le criptovalute devono essere capite."

Riguardo gli investimenti sul fintech di BBVA, Gonzales ha spiegato che il gruppo bancario li sta considerando come un'opzione. "Quando compriamo fintech, o [investiamo] una quota del 10% o del 100%, stiamo comprando opzioni: può trattarsi di miliardi, o di nulla, lo vedremo nel tempo", ha affermato.

Ad aprile, BBVA è diventata la prima banca al mondo ad emettere un prestito utilizzando la tecnologia blockchain, durante l'intero processo di un prestito da 75 milioni di euro. Il CEO di BBVA Carlos Torres ha poi affermato che la tecnologia blockchain non è "matura", e ha aggiunto che in futuro dovrà affrontare sfide importanti. Tuttavia, a luglio BBVA ha firmato un nuovo prestito basato su blockchain da 100 mln di euro per la società di ingegneria civile ACS Group.

BBVA è una banca spagnola fondata a Bilbao nel tardo diciannovesimo secolo. Secondo un report di Economipedia, nel 2017 BBVA è stata la seconda banca in Spagna per attività e capitalizzazione. BBVA Bancomer, di proprietà del gruppo spagnolo, è considerata la più grande istituzione finanziaria in Messico. Francisco Gonzalez Rodriguez ricopre l'incarico di presidente esecutivo del Gruppo BBVA dal 2001.