Bitcoin Cash è ora disponibile sull’exchange italiano Coinbar

Bitcoin Cash (BCH), popolare criptovaluta nata in seguito ad un fork della blockchain di Bitcoin, è ora disponibile su Coinbar: lo conferma un comunicato stampa recentemente condiviso con la redazione di Cointelegraph.

Ideato dal noto membro della comunità Roger Ver, Bitcoin Cash nasce il primo agosto 2017. Al tempo un gruppo di miner, guidati da Ver, propose di incrementare le dimensioni dei blocchi sulla blockchain di Bitcoin a 8 MB, così da poter includere un maggior numero di transazioni.

Tuttavia non tutta la comunità accettò questa proposta, e si verificò pertanto un hard fork. Oggigiorno BCH è la quinta criptovaluta più importante per capitalizzazione di mercato, con un valore al momento della stesura di questo articolo di circa 212$. Nel dicembre del 2017 Bitcoin Cash aveva raggiunto il proprio massimo storico di ben 4.300$, consentendo ai suoi acquirenti di generare ingenti profitti.

Il listing su Coinbar avviene in un momento di intensa volatilità dei mercati delle criptovalute: uno scenario dinamico ed interessante per le operazioni di trading.

Cos'è Coinbar?

Coinbar è un exchange di criptovalute tutto italiano, nato lo scorso anno in collaborazione con alcune delle più rinomate aziende del settore. Questa piattaforma di trading presenta due caratteristiche peculiari: totale rispetto delle normative vigenti e una futura rete di punti fisici (i "Coinbar" appunto), che rappresenteranno non soltanto punti di assistenza per gli utilizzatori del servizio ma anche luoghi di incontro per appassionati e curiosi.

Per creare un account su Coinbar e iniziare immediatamente ad effettuare trading di Bitcoin Cash, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della piattaforma. Per maggiori informazioni, è possibile contattare l'azienda tramite l'indirizzo e-mail info@coinbar.io.