Questa settimana Bitcoin (BTC) ha eliminato i trader con una leva finanziaria eccessiva: nuovi dati suggeriscono che attualmente il mercato è più sano rispetto all'inizio dell'anno.

Evidenziando alcuni punti chiave della sua newsletter settimanale, la società di analisi Arcane Research ha mostrato quanto allineati i mercati dei futures siano diventati nel quarto trimestre del 2021.

L'ultima contrazione ha reso il mercato più sano

Mercoledì, l'improvvisa correzione di BTC ha colto di sorpresa i trader con grandi leve long, tanto che qualcuno ha iniziato a mettere in dubbio la reale forza del mercato.

Si tratta tuttavia di un sentimento del tutto ingiustificato, suggeriscono i dati, in quanto i mercati dei derivati ​​appaiono strutturalmente molto più solidi di quanto non fossero ad aprile, quando BTC raggiunse per la prima volta l'allora massimo storico di 64.900$.

Arcane basa la sua analisi su un parametro noto come "futures' basis," ovvero la differenza fra il prezzo spot e quello futures di Bitcoin su vari exchange. Fra gennaio e aprile 2021 abbiamo assistito a un forte incremento su base trimestrale: al picco di aprile, il sovrapprezzo dei futures arrivò al 45% sia su Binance che su FTX.

Al contrario, i futures su Bitcoin del CME presentavano al tempo un sovrapprezzo di appena il 12%.

Tuttavia, attualmente il premium di tutti e tre i provider è molto più basso, nonostante il prezzo spot di Bitcoin sia maggiore rispetto ad aprile. I futures di Binance, FTX e CME presentano un sovrapprezzo rispettivamente del 14%, 13% e 8%.

A tal proposito, Arcane ha scritto su Twitter:

"La futures' basis è molto più bassa ora rispetto a quando BTC veniva scambiato sopra i 60.000$ ad aprile, indicando un mercato più sano."

Futures' basis a tre mesi di Bitcoin. Fonte: Arcane Research/ Twitter

Il 14 novembre potrebbe essere lanciato il primo ETF spot-based

Come riportato da Cointelegraph, le istituzioni stanno dimostrando un interesse sempre più forte in Bitcoin.

Correlato: Il più grande fondo su Bitcoin al mondo potrebbe diventare un ETF a luglio dell’anno prossimo

L'oro, le cui prestazioni nel lungo periodo sono state poco brillanti se comparate a quelle di BTC, sta rapidamente perdendo terreno a causa degli investitori che preferiscono optare per la criptovaluta piuttosto che per il metallo prezioso.

Grayscale, operatore del fondo su BTC Grayscale Bitcoin Trust (GBTC), ha ora superato l'AUM del più grande fondo dedicato all'oro. Anche gli ETF basati sui futures di Bitcoin stanno stabilendo nuovi record.

Di recente Bitwise ha cancellato i propri piani per un ETF basato sui futures, affermando di volerne lanciare uno basato invece sul prezzo spot. Mancano pochi giorni alla decisione dei regolatori statunitensi sul primo ETF spot-based da parte di VanEck.