Bitcoin: la "seconda fase" del mercato rialzista partirà a 14.000$, sostiene un analista

Lunedì 4 novembre: Bitcoin (BTC) è di nuovo in verde, mentre l'andamento stagnante registrato nella giornata di ieri ha lasciato spazio a dei lievi ma convinti rialzi per la maggior parte dei mercati delle criptovalute. 

Cryptocurrency market daily overview

Grafico fornito da Coin360

Bitcoin cerca di uscire dal range

I dati di Coin360 rivelano che la coppia BTC/USD sta cercando di combattere la resistenza dei 9.300$, raggiungendo un massimo giornaliero di 9.310$ sugli exchange, dopo aver toccato un minimo di 9.080$.

L'andamento di oggi è ancora in linea con il trend registrato nel corso dell'ultima settimana, durante la quale Bitcoin è rimasto in un range compreso tra i 9.000$ e i 9.500$ dollari. Questi livelli costituiscono di fatto un supporto e una resistenza.

Bitcoin seven-day price chart

Movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

Ora, gli analisti stanno riponendo la loro attenzione alle condizioni necessarie per arrivare ad un breakout più deciso.

Willy Woo: Il gap del CME verrà colmato

Secondo lo statistico Willy Woo, nei prossimi mesi Bitcoin registrerà un calo a quota 8.600$, colmando un gap nei mercati dei future.

Successivamente, il trend rialzista dovrebbe cominciare a riemergere. Per confermare la presenza di un mercato rialzista a lungo termine, la criptovaluta più famosa al mondo ha bisogno di una chiusura mensile sopra i 14.000$.

"Non appena avremo una chiusura mensile sopra i 14.000$, saremo nella seconda fase del mercato rialzista, volatilità pressoché bassa. Dovrebbe succedere prima dell'inizio del 2020, è il tempo migliore per impiegare il capitale" ha riassunto in una serie di tweet postati lunedì.

Come riportato da Cointelegraph, Woo non è l'unico a prevedere un calo della coppia BTC/USD nel breve periodo. La settimana scorsa, anche il collaboratore di Cointelegraph filbfilb ha sottolineato che la criptovaluta potrebbe rivisitare il range degli 8.000$.

Domenica, in un aggiornamento sul suo canale Telegram dedicato, ha continuato:

"Sospetto che ci sia molta gente sotto i 9.300$ con stop sotto 9.000$. Le whale sono probabilmente tentate a dumpare e provare ad avere un'entrata più bassa."

Verde per i mercati delle altcoin

Intanto, anche le altcoin hanno registrato qualche rialzo, in linea con la performance di Bitcoin.

Delle prime 20 monete per capitalizzazione di mercato, molte hanno guadagnato il 4%, e solo Bitcoin SV (BSV) è in calo, con una perdita dell'1,6%.

Ether (ETH), la prima altcoin del mercato, è in rialzo dell'1,7% con una quotazione di 184%. Ottime le performance di NEO (NEO) e Litecoin (LTC), in rialzo del 4,5%.

Ether seven-day price chart

Movimenti settimanali di Ether. Fonte: Coin360

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 247 miliardi di dollari, mentre la dominance di Bitcoin è pari al 67,3%.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH