Un'altra giornata frustrante per gli investitori in BTC: la criptovaluta torna sotto gli 8.000$

Bitcoin (BTC) torna a 8.000$: una nuova ondata ribassista si è abbattuta sulla criptovaluta, eliminando tutti i progressi compiuti negli scorsi giorni verso il limite superiore del trading range.

Cryptocurrency market daily overview

Panoramica dei mercati. Fonte: Coin360

Bitcoin rifiuta il livello a 8.300$

Un'altra giornata di frustrazione per chi ha investito in BTC: dopo aver temporaneamente oltrepassato la barriera degli 8.300$, il prezzo della criptovaluta è tornato sotto i 7.930$.

Bitcoin seven-day price chart

 

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

Si tratta di un pattern ormai divenuto familiare per la coppia BTC/USD: gli analisti sostengono che il range della criptovaluta vada dai 7.400$ agli 8.500$. La forte resistenza ha impedito a Bitcoin di rimanere a lungo vicino al limite superiore di questo intervallo, nonostante l'ottimismo di martedì.

Secondo il collaboratore di Cointelegraph Michaël van der Poppe, quest'ultima contrazione rappresenta un ritorno alla normalità:

"Beh, Bitcoin ha semplicemente detto: continuerò a spostarmi all'interno del range, per il momento non supererò gli 8.300$."

In rosso anche il resto del mercato

Anche il resto del mercato ha ottenuto contrazioni simili a quelle di Bitcoin. Il valore di Ether (ETH), la seconda criptovaluta più importante per capitalizzazione, è diminuito del 3,7% rispetto a ieri, raggiungendo quota 167$.

Ether seven-day price chart

Grafico dei movimenti giornalieri di Ether. Fonte: Coin360

Persino peggiori i movimenti di Bitcoin Cash (BCH) e Bitcoin SV (BSV), in calo rispettivamente del 4,2 e 4,3 percento. Perdite più limitate invece per XRP, che mantiene il livello a 0,29$ nonostante una contrazione dell'1,6%.

Questa notte la capitalizzazione complessiva di tutte le criptovalute è diminuita di 8 miliardi di dollari, raggiungendo i 218 miliardi. Stabile invece la dominance di Bitcoin, attualmente al 66,5%.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH