Giovedì, 5 dicembre — Brutta giornata per i mercati delle criptovalute, che continuano a scendere gradualmente: al momento della stesura di questo articolo, 18 delle prime 20 monete per capitalizzazione di mercato sono in rosso.

Dopo l'ennesimo tentativo di ripresa registrato nella giornata di ieri, Bitcoin (BTC) è tornato temporanemente sotto la soglia dei 7.200$.

Tra le poche monete in verde, la performance migliore è quella di Unus Sed Leo (LEO), in rialzo dello 0,4%. Male invece Algorand (ALGO), che ha perso più del 6%, come mostrano i dati di Coin360.

Grafico fornito da Coin360

Dopo aver perso il supporto dei 7.500$ nella giornata di ieri, in mattinata Bitcoin ha registrato un netto calo sotto quota 7.200$, seguito da un altro tentativo di recupero. Al momento della stesura di questo articolo, secondo i dati di Coin360, il suo valore si aggira sui 7.383$, in ribasso dell'1,4% rispetto alla quotazione di ieri, con un minimo giornaliero di 7.179$.

Le dinamiche del prezzo di Bitcoin non sembrano ben sperare, dato che la criptovaluta ha perso il 2,7% negli ultimi sette giorni e più del 20% rispetto alla quotazione di 30 giorni fa (9.346$).

Le ultime oscillazioni del prezzo della criptovaluta arrivano dopo una serie di transazioni che hanno spostato più di 9 miliardi di dollari in BTC in una singola ora.

Secondo il gold bug Peter Schiff, famoso per la sua posizione negativa nei confronti delle criptovalute, le recenti performance di Bitcoin sarebbero indice del fatto che la moneta non riesce ad attirare più nuovi investitori. Ha twittato il 4 dicembre:

"I pump & dumper di Bitcoin stanno perdendo colpi. Sono riusciti a pompare il prezzo di 550$ nel giro di un minuto, un rialzo del 7,5%. Tuttavia, il dump ha fatto svanire l'intera pump con un calo dell'8% in appena 7,5%. Se i pumper di #Bitcoin non riescono più a tirare dentro nuovi buyer, allora è game over. Attenti di sotto!"

Intanto, gli analisti di Bloomberg hanno previsto che Bitcoin vedrà un buon supporto nei 6.500$ e una resistenza iniziale di 10.000$ nel 2020. Gli esperti hanno aggiunto che la maggior parte degli indicatori dimostrano che un calo sotto 6.500$ è improbabile.

Movimenti giornalieri di Bitcoin. Fonte: Coin360

Ether (ETH), la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato, è in calo dello 0,01%, con una quotazione di 149$.

Movimenti settimanali di Ether. Fonte: Coin360

XRP, terza criptovaluta per capitalizzazione di mercato, ha perso lo 0,1%, finendo a 0,219$.

Movimenti settimanali di XRP. Fonte: Coin360

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 200 miliardi di dollari.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH