Bitcoin stabile, lievi perdite per le 20 monete principali

27 dicembre: il Bitcoin (BTC) rimane stabile, mentre quasi tutti i mercati delle altcoin cominciano a mostrare i segni di un nuovo downtrend, particolarmente evidenti nel caso di Bitcoin Cash (BCH).

Market visualization from Coin360

Grafico fornito da Coin360

I dati dell'indice dei prezzi di Cointelegraph e di Coin360 mostrano un mercato incerto ma anche relativamente calmo, soprattutto se paragonato alla volatilità della scorsa settimana.

La coppia BTC/USD, che il 23 dicembre aveva toccato il record settimanale di 4.230$, si aggira intorno ai 3.800$ ormai dalla vigilia di Natale.

Al momento della stesura di questo articolo, 1 BTC è scambiato per circa 3.808$, appena lo 0,18% in meno rispetto alla quotazione di ieri, senza essere influenzato dalla volatilità che in questi giorni ha caratterizzato i mercati azionari.

Bitcoin 7-day price chart. Source: Cointelegraph’s Bitcoin Price Index

Grafico settimanale del Bitcoin. Fonte: Bitcoin Price Index di Cointelegraph

Intanto, sui social, vari esponenti della comunità hanno sottolineato come i movimenti degli ultimi tre giorni abbiano sfatato il mito secondo cui il Bitcoin sarebbe un asset correlato ai mercati azionari, che quest'anno hanno registrato la loro peggior vigilia di Natale di sempre per poi rimbalzare il 26 dicembre, in netto contrasto alla stabilità della criptovaluta più famosa al mondo.

"Sono assolutamente d'accordo sul fatto che ci siano alcune componenti psicologiche in gioco quando il mercato azionario abbassa", ha dichiarato alla CNBC il fondatore di Morgan Creek Digital Assets Anthony Pompliano.

Nei mercati delle altcoin, è BCH a guidare le perdite giornaliere, con un calo del 4% rispetto alla giornata di ieri.

Dopo aver raggiunto quota 200$, la coppia BCH/USD è ormai scivolata a 165$. Intanto, sui social, continuano ad abbondare le polemiche su Bitcoin SV (BSV), nata dall'hard fork d Bitcoin Cash del 15 novembre.

Bitcoin Cash 7-day price chart. Source: Cointelegraph’s Bitcoin Cash Price Index

Grafico settimanale di Bitcoin Cash. Fonte: Bitcoin Cash Price Index di Cointelegraph

Perdite marcate anche per Monero (XMR), in ribasso del 3,4% ed Ethereum (ETH), che perde il 3,1%.

Nell'ultima settimana, la coppia ETH/USD ha registrato forti guadagni, toccando un picco di 160$ prima di finire a quota 127$. Solo due settimane fa, la criptovaluta aveva segnato un minimo di 83$.

Ethereum 7-day price chart. Source: Cointelegraph’s Ethereum Price Index

Grafico settimanale di Etehreum. Fonte: Ethereum Price Index di Cointelegraph

Ethereum Classic (ETC) è una delle poche monete della top 20 in positivo, con una crescita del 6% rispetto alla quotazione di ieri. Al momento, l'altcoin ha un valore di 5,21$.

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 127 mld di dollari, in ribasso dai 147 mld del 24 dicembre.