bitFlyer, uno dei più importanti exchange di criptovalute al mondo, ha annunciato l'integrazione con la piattaforma di pagamento globale PayPal.

Grazie a tale integrazione, milioni di utenti europei di PayPal potranno depositare fondi sulla piattaforma bitFlyer Europe per acquistare criptovalute in modo rapido e sicuro: si tratta dell'ultimo passo di bitFlyer per rendere il trading di criptovalute più accessibile.

Andy Bryant, COO di bitFlyer Europe, ha commentato in merito a tale collaborazione:

"Siamo lieti di offrire agli utenti la possibilità di utilizzare i propri conti PayPal per depositare fondi dedicati all'acquisto di criptovalute. Grazie all’integrazione con PayPal, bitFlyer aggiunge una nuova fonte di finanziamento ai propri utenti.

Migliaia di utenti bitFlyer utilizzano già PayPal per le transazioni fiat. Ora, gli utenti possono acquistare bitcoin e altre valute crittografiche nello stesso modo."

Questa integrazione fornisce agli utenti di bitFlyer un'alternativa ai metodi di pagamento tradizionali, come i bonifici bancari, che possono spesso richiedere fino a tre giorni lavorativi. Con PayPal, i depositi sono tipicamente quasi istantanei.

Jacek Bastin, Business Strategy Manager di bitFlyer Europe, ha aggiunto:

"Il mondo della criptovaluta è ancora agli inizi e, nonostante l'ecosistema in crescita, il settore è ancora scoraggiante per i non esperti. Circa un terzo dei pagamenti nell’e-commerce in Europa vengono processati tramite PayPal, siamo quindi più che entusiasti di fornire agli utenti un metodo di deposito che conoscono e su cui fanno affidamento.

Il processo di deposito tramite PayPal è lineare, sicuro e affidabile, e gli utenti possono essere accreditati quasi istantaneamente."

bitFlyer Europe è stata lanciata a gennaio 2018 come società interamente controllata da bitFlyer, Inc., uno dei più importanti exchange di criptovalute in Giappone. La sede europea si trova in Lussemburgo. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito web della piattaforma.